venerdì 27 Gennaio 2023
-3.1 C
Rome
venerdì 27 Gennaio 2023

Ad Ancona l’ultima tappa dei Campionati d’Insieme: le squadre vincitrici

In Evidenza

Questo weekend al PalaRossini di Ancona è andata in scena la tappa conclusiva del Campionato d’Insieme con le migliori squadre italiane.

Uno spettacolo a tutto tondo impreziosito dalla presenza della Campionessa del Mondo Sofia Raffaeli e la compagna Milena Baldassarri, entrambe padrone di casa della Ginnastica Fabriano (società organizzatrice). Insieme a loro sono scese in pedana anche le Farfalle della Nazionale che hanno incantato il pubblico marchigiano con le loro stupende composizioni.

Conosciamo ora i podi delle diverse categorie.

ALLIEVE

5 Palle

  1. Endas Cervia (23.850)
  2. Romana (23.000)
  3. Albachiara (22.650)

GIOVANILI

5 Funi

  1. Ginnastica Fabriano (26.000)
  2. Ginnica 3 (25.700)
  3. PGS Auxilium (25.550)

OPEN

Misto Palla+Nastro

  1. AS Udinese (28.600)
  2. Estense Otello Putinati (27.950)
  3. Eurogymnica Torino (24.200)

In ultima battuta, al termine del Campionato d’Insieme si è tenuto anche il consueto trofeo Andreina Sacco Gotta tra le finaliste Open, in cui vengono sommati i punteggi dell’esercizio a squadra e l’esercizio individuale di una delle componenti della stessa. La società vincitrice è stata l’AS Udinese trainata da uno spettacolare 31.150 di Tara Dragas alla palla (tot. 59.750). Seguono Estense Putinati con 55.450, grazie alle clavette di Sara Capra (27.500), e chiude il podio Eurogymnica Torino (53.100) con la palla di Laura Golfarelli (28.900).

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie