lunedì 5 Dicembre 2022
8.7 C
Rome
lunedì 5 Dicembre 2022

Trampolino, al via la 29° World Age Group Competition

In Evidenza

Dopo il traguardo storico raggiunto dalla delegazione Senior ai Mondiali di Trampolino Elastico di Sofia, la capitale bulgara ospiterà la ventinovesima edizione della World Age Group Competition, dedicata agli atleti e atlete Junior.

Con la finale Synchro raggiunta da Marco Lavino e Samuele Patisso Colonna e la finale individuale sfiorata da quest’ultimo, l’Italia del Trampolino si presenta alla competizione conscia delle proprie potenzialità.

A guidare la delegazione azzurra juniores ci sarà Silvia Coluzzi, attuale campionessa Europea Junior, della società Busen Nettuno.

Insieme a lei saranno presenti Letizia e Andrea Radaelli della società Milano 2000; Agata Biancolini, Marco e Federico Tonelli, Michele Ceccarini, Chiara Rosati, Carolina Urso, Giuliana Soprano e Jonay Rossi della Alma Juventus Fano; Leonardo Vam Thien Cagnasso della SG di Torino.

L’atleta Jonay Rossi sarà l’unico a gareggiare, oltre che nel Trampolino, anche nella disciplina del Double Mini Trampoline.

Gli azzurrini saranno accompagnato dai tecnici Martina Murgo, Alessio Mascia, Andrea Anceschi e Fermin Perez Barcina. dall’ufficiale di gara Claudia Manicone che raggiungeranno il tecnico Matteo Martinelli, il fisioterapista Gabriele Francini, il capodelegazione e Team Manager Ermes Cassani e il DTN Giuseppe Cocciaro.

L’Armeec Arena ospiterà ginnasti e ginnaste Junior provenienti da diverse parti del mondo da Mercoledì 23 a Sabato 26 Novembre.

Formuliamo un grande in bocca al lupo alla nostra nazionale!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie