sabato 3 Dicembre 2022
11.4 C
Rome
sabato 3 Dicembre 2022

Giorgia Villa ai microfoni di Olympics: “Il mio sogno è sempre stato andare alle Olimpiadi e lo rimarrà per sempre”

Nella campionessa olimpica giovanile, a quattro anni da quella vittoria è ancora forte la voglia di guardare a Parigi 2024

In Evidenza

La Campionessa Olimpica Giovanile a Buenos Aires 2018 Giorgia Villa avrebbe potuto facilmente gettare la spugna dopo questo ultimo anno non facile per la sua carriera. La 19enne, che ha fatto il suo exploit quattro anni fa sul campo gara internazionale vincendo il titolo olimpico giovanile, ha vissuto profondo momento di devastazione e frustrazione 15 mesi fa, quando ai Campionati Italiani Assoluti dello scorso anno si infortuna alla caviglia, pochi giorni prima della partenza per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

“Tokyo ora fa parte del passato, quindi sto guardando oltre. Purtroppo non posso cambiare ciò che è stato,” racconta Giorgia Villa durante un’intervista esclusiva con Olympics.com ai Campionati Europei di Monaco lo scorso agosto, nei quali aveva aiutato la squadra a vincere per la seconda volta nella storia e ben 16 ani dopo un’oro europeo a squadre. La sua mancata partenza per i Giochi Olimpici lo scorso anno, dopo la meravigliosa qualificazione con lo storico bronzo mondiale di Stoccarda 2019, ha solo che alimentato questo suo desiderio.

“Ho seguito le mie compagne da casa tutto il tempo ed essendo da sempre compagne di squadra è stato frustrante anche per me vederle al quarto posto a così poco dal podio”, racconta Giorgia. “Le ho supportate anche da lontano e questo ci ha aiutato rafforzarci e a renderci sempre più motivate e determinate a prenderci la medaglia che tanto meritiamo.”

Giorgia Villa sugli infortuni che ha affrontato:

“La ginnastica è la mia vita”

Giorgia Villa ammette di aver avuto lei stessa dei dubbi una volta tornata a lavorare e competere a livello competitivo.

Non è stato facile, specialmente all’inizio. Come ogni altro atleta nella mia situazione, ho pensato: Basta ora smetto. Non potrò più fare ginnastica… . Ma credo che fosse normale,” spiega. “Poi, però, quando non mi allenavo per un mese o poco più, dopo sole due settimane sentivo già la mancanza di tutto quanto. Ho capito che la ginnastica è tutta la mia vita e ora il mio obiettivo è cercare di avere un posto in squadra e andare alle prossime Olimpiadi.”

Il 2022 è stato fino ad ora un anno positivo per Giorgia, dopo l’oro a squadre europeo, l’oro a squadre ai Giochi del Mediterraneo e il suo oro alle parallele nella stessa occasione.

Oltre all’infortunio alla caviglia che l’aveva tenuta lontana dai Giochi Olimpici lo scorso anno, si è aggiunto un problema alla schiena che Giorgia Villa porta avanti da diverso tempo, il quale le aveva impedito di potersi allenare al corpo libero e al volteggio.

Questo problema alla schiena è stato così pesante e difficile da gestire che la Villa temeva che non sarebbe stata più in grado di gareggiare a corpo libero e volteggio: “Il dolore è ancora forte, ma in futuro mai dire mai. Magari la situazione migliorerà col tempo, ma al momento non sono molto ottimista.”

Ciononostante, Giorgia Villa, come abbiamo già visto, ai passati Campionati Italiani Assoluti ha fatto un grande ritorno sui 4 attrezzi dopo diverso tempo, e che ritorno: ciò dimostra la forza, la determinazione e la forza d’animo che un’atleta come Giorgia Villa può dimostrare di avere, nonostante le delusioni e le sfide che la vita mette in campo.

“Ripetiamo sempre a noi stessi che non dobbiamo avere limiti. Dobbiamo guardare oltre e focalizzarci sui nostri obiettivi nonostante le difficoltà da superare, gli stessi obiettivi che avevamo da bambini.”

“Il nostro obiettivo è qualificarci per le Olimpiadi di Parigi 2024 già a partire da questi Campionati del Mondo di Liverpool. Come abbiamo già dimostrato a Stoccarda niente è impossibile e speriamo di poter replicare l’impresa compiuta 3 anni fa.”

“Il mio sogno è sempre stato andare alle Olimpiadi e lo rimarrà per sempre”

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Paganelli
Nata e cresciuta a Bologna, attualmente vivo, mi alleno e lavoro nell'ambito della ginnastica a Civitavecchia. Ho 22 anni e sono entrata in contatto con questo meraviglioso sport all'età di 7, senza mai smettere di amarlo. Sono anche laureata in Mediazione linguistica, amo scrivere e, since 2012, grande fan di @Ginnasticandoit, quindi eccomi qua!
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie