lunedì 5 Dicembre 2022
8.7 C
Rome
lunedì 5 Dicembre 2022

Parkour, programma del primo Campionato Mondiale

In Evidenza

Tokyo sarà protagonista, dal 14 al 16 Ottobre, del primo campionato mondiale di Parkour. La competizione è stata rimandata diverse volte a causa della pandemia da Covid-19.

La prima giornata in programma sarà in realtà Giovedì 13 Ottobre: quel giorno è prevista la prova podio e sarà in quell’occasione che gli atleti e le atlete vedranno per la prima volta il campo gara. Esso, infatti, pur avendo elementi simili, come ad esempio la sbarra, cambia sempre, che sia per disposizione dei vari elementi o grandezza del campo stesso.

Venerdì 14, nel pomeriggio, inizieranno le qualificazioni che, come sempre, saranno alternate uomo-donna. Nel pomeriggio toccherà alle atlete della Speed cercare un posto in semifinale.

A seguire gli atleti del Freestyle tenteranno la qualifica per la finale: gareggeranno per l’Italia Fausto Vicari (New Sport) e Davide Rizzi (Roma 70 Ginnastica). L’Italia è inserita nel Gruppo 2, sia per quanto riguarda il Freestyle, che per la Speed.

Sabato 15 Ottobre, la mattinata inizierà con le qualifiche del Freestyle femminile e proseguirà con quelle della Speed maschile. In campo per l’Italia Rosario Barile (Campania 2000), Andrea Consolini (Brixia Brescia) e Luca Demarchi (Dinamic Gym). I tre atleti cercheranno di conquistare un posto per la semifinale di Domenica.

Nel pomeriggio, a partire dalle 14:45, andranno in scena le semifinali della Speed femminile, la finale di Freestyle maschile e la giornata si concluderà con la finale della Speed femminile.

Domenica 16 la giornata di gare inizierà nel pomeriggio, alle 14:15, con le semifinali della Speed maschile, a seguire la finale di Freestyle femminile e poi quella di Speed maschile.

Formuliamo un grosso in bocca al lupo a tutti i ragazzi della nazionale!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie