lunedì 5 Dicembre 2022
8.7 C
Rome
lunedì 5 Dicembre 2022

Artistica, Assoluti 2022 – Alice D’Amato guida la gara individuale di qualifica femminile

Si è conclusa la prima giornata di gara. Alice D'Amato guida la classifica individuale e alle parallele. Giorgia Villa prima alla trave. Martina Maggio prima al corpo libero e Manila Esposito al volteggio.

In Evidenza

Si è aperto oggi il sipario sugli Assoluti italiani di ginnastica artistica.

A scendere in pedana nella prima giornata di competizione sono le migliori ginnaste italiane alla ricerca del titolo assoluto e delle finali di specialità.

Un campionato italiano assoluto che non parte nel migliore dei modi, sono molte le rinunce da parte degli atleti, anche dell’ultimo minuto.

HIGHLIGHTS DELLA GARA

ALL AROUND – Dopo la prima giornata di qualifica a guidare la classifica individuale è Alice D’Amato con il punteggio complessivo di 56,000. Al secondo posto Martina Maggio a solamente un decimo e mezzo (55,850) e al terzo posto il ritorno meraviglioso nel concorso individuale di Giorgia Villa con il punteggio di 55,200.

VOLTEGGIO – A cercare la finale al volteggio sono state solamente Alessia Guicciardi e Manila Esposito. Manila Esposito si qualifica con il primo punteggio, la media è di 13,600 (VT1: 13,650, VT2:13,550), mentre Alessia Guicciardi con il secondo punteggio, la media è di 12,575 (VT1:13,450, VT2:11,700). Tutte le altre ginnaste hanno presentato solamente un volteggio.

PARALLELE ASIMMETRICHE – A guidare la classifica parziale è Alice D’Amato con lo splendido punteggio di 14,550, la seguono con il secondo e il terzo punteggio di qualifica Martina Maggio (14,300) e Giorgia Villa (14,250). Seguono Manila Esposito con il punteggio di 14,200, Veronica Mandriota con 13,050, Letizia Saronni con 12,800, Giorgia Leone con 11,800 e Alessia Guicciardi con 11,600.

TRAVE – A guidare la gara di qualifica è Giorgia Villa con il punteggio di 14,400. La seguono le compagne Fiamme Oro Alice D’Amato con 13,800 e Martina Maggio 13,550. Le altre qualificate per la finale sono Veronica Mandriota con 13,300, Caterina Cereghetti con 13,200, Manila Esposito con 13,000, Letizia Saronni con 12,600 e Alessia Guicciardi 12,400.

CORPO LIBERO – Dopo un corpo che infiamma la pedana Martina Maggio guida la classifica di qualifica con il punteggio di 14.000. La seguono Manila Esposito con uno splendido 13,600, a parimerito Alice D’Amato e Giorgia Villa con il punteggio di 13,200. Le altre qualificate per la finale sono Veronica Mandriota con 13,150, Caterina Cereghetti con 12,550, Alessia Guicciardi con 12,400 e Carolina James con 12,050.

Nella giornata di domani la gara di qualifica maschile, mentre la finale individuale femminile sarà venerdì 14 ottobre.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove. Sono tecnico societario GAF.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie