sabato 1 Ottobre 2022
10.6 C
Rome
sabato 1 Ottobre 2022

Teamgym, Europei 2022: gli azzurri imprimono le loro imprese nella storia, è finale!

In Lussemburgo, la squadra Senior Maschile ottiene il pass per la finale

In Evidenza

Al National Sports and Culture Centre d’Coque, in Lussemburgo, ha chiuso la giornata di qualificazioni la gara delle squadre Senior Maschili. In pedana 8 squadre, Danimarca, Svezia, Norvegia, Islanda, Italia, Azerbaijan, Olanda e Gran Bretagna, ma solamente 6 avevano accesso alla finale di sabato.

Purtroppo, un inizio difficile per i nostri ragazzi: in seguito a un infortunio di uno dei nostri atleti in allenamento, la squadra ha dovuto rivedere le combinazioni di gara e far entrare la riserva. Agli azzurri è stato permesso di riscaldarsi nuovamente per essere poi pronti a gareggiare. Per questo motivo c’è stata una mezz’ora di attesa, che, grazie alla scimmia Luigi, mascotte dell’UEG, e alla “kiss cam”, è trascorsa in una bella atmosfera di amicizia e divertimento con la partecipazione di tutto il pubblico.

L’Italia inizia finalmente la gara al Trampet. I ragazzi portano salti sicuri e puliti e nonostante le due cadute, ottengono un punteggio di 16.375.

Secondo attrezzo il Tumble: azzurri spettacolari! I ragazzi portano a casa tre ondate su tre, senza errori, e la giuria li premia con un fantastico punteggio di 18.275.

Ultima rotazione di questa qualifica il floor, l’attrezzo più ostico, poiché insieme all’esecuzione di elementi acrobatici e artistici, hanno una grande importanza anche l’espressività, l’uniformità, la sincronia e l’interpretazione della musica. I nostri Senior riescono anche qua a portare a casa un bel punteggio: 16.150.

Con un totale di 50.800 la squadra Senior maschile dell’Italia centra l’obiettivo: rivedremo i nostri ragazzi nella finale di sabato 17 settembre.

Squadra Senior Maschile: Michele Filippi, Lorenzo Giust, Simone Manis, Luca Pizzi, Filippo Dallatomasina, Valerio Peletti, Emiliano D’amico, Giorgio Petrello, Davide Brezigar, Flavio Polizzy, Edoardo Giglio, Roberto Maone.

Ragazzi ci avete fatto sognare: avete dimostrato di essere una squadra molto unita, che sa reagire con grinta anche nelle difficoltà. Questa è una dimostrazione di grande esperienza, maturità e soprattutto carattere.

Tutto questo è stato possibile grazie al grande impegno e alla grande passione che i nostri atleti mettono ogni giorno in allenamento e che in questa competizione è venuta fuori tutta. Non dimentichiamoci però del grande lavoro svolto anche da tutti gli allenatori e dallo staff nazionale che seguono in qualità di allenatori, formatori ed educatori gli atleti.

Avete fatto emozionare tutto il pubblico presente al palazzetto e anche chi ci seguiva da casa. Un grande tifo, infatti, da parte degli spettatori italiani presenti che hanno fatto anche la loro parte, spronando e caricando i nostri atleti durante la gara. Anche la tifoseria gioca un ruolo molto importante in questa disciplina, così come la musica che accompagna ogni attrezzo.

Tutti gli atleti, gli allenatori, i tifosi e gli appassionati di ginnastica sono vicini all’atleta infortunato, che possa riprendersi presto.

Una grande Italia a questa XIV edizione dei Campionati Europei di Teamgym con due finali su due conquistate.

Domani tutti a fare il tifo per la Junior Femminile che gareggerà alle 18:00 (link della diretta sul canale youtube della European Gymnastics).

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Costanza Luisoni
Sono nata e cresciuta a Torino, città in cui è nata la mia passione per la ginnastica e dove studio Fisioterapia all'Università. Ho fatto ginnastica artistica per 13 anni, poi sono passata al Teamgym, disciplina che pratico tutt'ora e di cui sono atleta della Nazionale. Sono tecnico societario GAF e di Teamgym. Inoltre, sono capo scout dell'AGESCI.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie