lunedì 26 Settembre 2022
25.7 C
Rome
lunedì 26 Settembre 2022

Ethan McGuinness prepara il rientro in vista dei Mondiali di Tumbling

L'atleta ventunenne si era fermato dopo i World Games

In Evidenza

Ethan McGuinness, ginnasta australiano e grande promessa della disciplina del Tumbling, ai World Games non ha fatto la gara dei suoi sogni.

L’atleta veniva da un periodo di ascesa, reduce dal trionfo nella World Cup di Rimini, evento nel quale aveva stracciato la concorrenza grazie a un esercizio di altissima difficoltà (si tratta tutt’ora del record mondiale) ed eccellente esecuzione (eseguì due doppi tesi avvitati e un Miller).

Ai World Games McGuinness fece un esercizio che non gli permise di entrare nella finalissima a quattro, terminando la sua esperienza al settimo posto. Gli cedettero le gambe e terminò la serie acrobatica con un doppio raccolto molto basso e una caduta.

Dopo un primo momento di delusione, il ginnasta raccontò sui suoi profili social che già da diversi mesi era alle prese con un problema fisico, ma aveva stretto i denti per poter gareggiare ai World Games. Si era fermato per un mese per non sforzare la sua caviglia e due settimane prima dell’inizio della competizione aveva ricominciato ad allenarsi.

Arrivato negli USA forzò oltremodo il suo corpo, con troppi allenamenti concentrati in pochi giorni e questo comportò il collasso delle sue gambe durante l’esercizio in finale.

Dopo il World Games per il ginnasta ventunenne arrivò l’esito degli esami di controllo: frattura alla caviglia. Non si tratta del primo infortunio: in precedenza, nel 2017 si fratturò tibia e perone della gamba destra.

Una settimana fa la buona notizia: McGuinness è tornato ad allenarsi a pieno ritmo, completando la prima serie acrobatica dopo diversi mesi di stop.

McGuinness si allena nei ritagli di tempo quattro giorni alla settimana, durante il resto della giornata lavora in un’azienda agricola e allena nella sua palestra Kachan School of Tumbling & Performance.

Lo fa per potersi permettere i viaggi per partecipare alle varie competizioni internazionali.

Ora che è tornato in palestra, si sta preparando per i Mondiali di Tumbling dove darà tutto se stesso per riscattarsi dal risultato ottenuto ai World Games.

I Mondiali di Trampolino (Trampolino Elastico, Tumbling, Double Mini) si terranno a Sofia tra il 16 e il 19 Novembre di quest’anno.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie