domenica 27 Novembre 2022
15.9 C
Rome
domenica 27 Novembre 2022

Artistica, US Classic – Tutto quello che è successo nel week end americano

In Evidenza

Durante il week end dal 28 al 31 luglio al Mavericks Center nello Utah è andata in scena la competizione dello US Classic, che vede scendere in pedana i migliori ginnasti degli Stati Uniti.

I migliori ginnasti e ginnaste degli Stati Uniti scenderanno di nuovo in pedana dal 18 al 21 agosto per i campionati nazionali all’Amalia Rena in Florida.

Qui di seguito il resoconto della gara junior e senior

GAF

SENIOR – Nel ritorno nelle competizioni d’élite Leanne Wong conquista il titolo individuale, e due medaglie d’oro al volteggio e alla trave.

Di seguito tutte le classifiche:

All around – A vincere è Leanne Wong con il punteggio di 54.400, seguita a pochi decimi da Shilese Jones. Al terzo posto Katyln Rosen con il punteggio complessivo di 52.500.

Volteggio – Sono solamente due le ginnaste che hanno cercato la medaglia al volteggio presentando due salti. A vincere l’oro è Leanna Wong con la media di 13.900 (VT1: 14.400, VT2: 13.400), seguita da Joscelyn Roberson con la media di 13.700 (VT1: 14.00, VT2: 13.400).

Parallele Asimmetriche – A vincere è Shilese Jones con il punteggio di 14.500. Segue in seconda posizione Nola Matthews con 13.900 e Charlotte Booth con 13.400.

Trave – A conquistare il titolo è Leanne Wong con una trave dal valore di 13.550, seguita da Marisa Neal con 12.950. Il terzetto vincente lo conclude Broke Pierson con 12.650.

Corpo libero – A vincere è Katlyn Rosen con 13.700, seguita da Shilese Jones con 13.650 e al terzo posto Leanne Wong con 13.600.

JUNIOR – A vincere la competizione individuale è Jayla Hang che conquista anche l’oro nella finale al volteggio.

All-around – A vincere il titolo junior è Jayla Hang con il punteggio di 52.800. Segue a tre decimi e mezzo Hezly Rivera con 52.450. A chiudere il podio individuale è Audrey Snider con 51.450.

Medaglie di specialità – A vincere la medaglia d’oro al volteggio è Jayla Hang con il punteggio di 14.150. Il titolo alle parallele, invece, è diviso in due tra Kieryn Finnel e Madre Johnson con il punteggio di 13.250. La medaglia d’oro alla trave se l’aggiudica Hezly Rivera con il punteggio di 13.650. A vincere al corpo libero è Annalisa Milton con 13.250.

GAM

SENIOR – A vincere la competizione all around è Brody Malone che conquista anche la medaglia alla sbarra.

Senior qualificati per le nazionali. Foto: Usa Gymnastics

All- around – Sul gradino più alto del podio è Brody Malone con il punteggio complessivo di 88.558. Segue con più di 3 punti di distacco Colt Walker con 85.264. A chiudere il terzetto Donnel Whittenburg con 85.018.

Foto: USA Gymnastics

Medaglie per specialità – Con il punteggio di 16.016 Brody Malone conquista la medaglia d’oro alla sbarra. Al cavallo con maniglie Stephan Nedoroscik vince la medaglia d’oro con il punteggio 14.473. A vincere al corpo libero è Matt Cormier con 15.222. Donnell Whittenburg vince il titolo agli anelli (15.225) e al volteggio (16.780). Alle parallele pari vince Colt Walker con 15.860.

Per i ginnasti senior c’è anche un sistema di punti bonus che va a premiare gli atleti che presentano elementi di elevata difficoltà.

JUNIOR – A dominare la gara junior è Toma Murakawa che oltre ad aggiudicarsi il titolo individuale conquista il titolo anche al corpo libero, cavallo con maniglie, anelli e volteggio.

I ginnasti junior sono stati giudicati in una diversa modalità per valutare la loro idoneità per competere nella competizione US Classic Élite. Il sabato sera sono stati valutati nelle loro note tecniche, mentre nella giornata di domenica sono stati valutati al completo gli esercizi e sommati con il punteggio del giorno precedente.

Junior qualificati ai campionati nazionali. Foto: USA Gymnastics

All-around – A conquistare il titolo è Toma Murakawa con 129.550, seguito da Zach Green con 125.050. A chiudere il terzetto vincente è stato Cash Johnston con 124.150.

Foto: USA Gymnastics

Medaglie per specialità – Toma Murakawa con una gara eccezionale conquista la medaglia d’oro al corpo libero (22.300), cavallo con maniglie (19.900), anelli (21.550) e volteggio (23.400). Il punteggio più alto alla sbarra lo ottiene Zach Green con 21.200, mentre il punteggio più alto alle parallele di Brendan Strom con 22.600.

HOPES

Nella giornata di venerdì hanno gareggiato anche le ginnaste della categoria “hopes”, che comprendono due suddivisioni: una che va dagli 11 ai 12 anni e l’altra dai 13 ai 14. All’interno del post i nominativi delle ginnaste che entreranno nei camp di allenamento dell’USA Gymnastics l’anno prossimo.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie