martedì 6 Dicembre 2022
10.5 C
Rome
martedì 6 Dicembre 2022

Giochi Panamericani – La parola ai protagonisti

Ai microfoni di GINNASTICANDO.it le parole di Yul Moldauer e Frederick Richard

In Evidenza

Una settimana fa si concludevano a Rio de Janeiro i giochi Panamericani di ginnastica artistica. Siamo riusciti ad entrare in contatto con due protagonisti indiscussi della gara GAM sia senior che junior.

Siamo riusciti a sentire un protagonista indiscusso della competizione senior maschile Yul Moldauer:

“Sono felice che siamo riusciti a vincere con la squadra. È stata una competizione super divertente. Il pubblico e i fan erano fantastici! Mi piace sempre andare a gareggiare in paesi nei quali i fan sono così appassionati e lo si riesce a percepire anche dal campo gara. È stato forte ed energico. Nel complesso sono contento di come la squadra sia riuscita a gestire la pressione. Abbiamo dovuto combattere fino all’ultima rotazione, ed essere sotto questo tipo di pressione è quello di cui il nostro sport ha bisogno”

Foto: USA Gymnastics

A riguardo della sua performance ha affermato:

“Tornare a casa con più medaglie al collo è incredibile. Nella mia mente, però, sento che avrei potuto fare di più. Sono felice della mia performance, ma so che alcune cose avrebbero potuto essere migliori”

Siamo riusciti a contattare anche un protagonista della gara junior Frederick Richard:

“Ho sentito un forte senso di orgoglio e di realizzazione. Siamo arrivati in questa competizione con la mente pronta a vincere la medaglia di squadra e ci siamo riusciti. È davvero una grande sensazione realizzare gli obiettivi prefissati”

Ha poi continuato a parlarci della sua vittoria nel concorso individuale:

“Mi sentivo felice ed entusiasta. Non vedevo l’ora di andare a mostrare le mie abilità nella competizione senior, perché sapevo che avrei potuto gareggiare e dimostrare a tutti che sono solo uno dei migliori ginnasti junior, ma che sono uno dei migliori senior”

Foto: USA Gymnastics

Ha poi concluso con alcune considerazioni sulla sua performance:

“Sono molto soddisfatto della mia performance di questa settimana, ma non sono mai completamente soddisfatto. Vincere 7 medaglie è un enorme risultato, soprattutto quando 5 di loro sono d’oro. Non ho dubbi che mostrato a tutti le mie capacità in questa competizione. Ho sempre visto il mio pieno potenziale e so di poter vincere tutte 8 le medaglie. Così ora sono entusiasta di tornare in palestra per allenarmi e migliorare, così da ottenere un giorno tutte e 8 le medaglie d’oro in competizioni internazionali come questa”.

Foto: USA Gymnastics

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove. Sono tecnico societario GAF.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie