lunedì 15 Agosto 2022
29.8 C
Rome
lunedì 15 Agosto 2022

Aerobica, World Games 2022: Anna Bullo e Marcello Patteri in finale

In Evidenza

È iniziata oggi, martedì 12 luglio, l’avventura in quel di Birmingham (Alabama, USA) per la delegazione italiana Senior di Ginnastica Aerobica ai World Games.

Nel tardo pomeriggio italiano si sono svolte le qualificazioni per le specialità coppia mista e aerobic dance. L’Italia è scesa in pedana con la coppia di Anna Bullo e Marcello Patteri e con l’Aerobic Dance di Alighieri – Blasi – Cavalleri – Colnago – Ciurlanti – Laurino – Pettinari – Rexhepi.

Ricordiamo che ai World Games ottengono il pass per la finale i primi quattro esercizi classificati.

I primi a sciogliere il ghiaccio per la squadra italiana sono stati Anna e Marcello. La loro coppia mista ha totalizzato 19.800 punti facendoli posizionare al quarto posto riuscendo a qualificarsi per le finali. Ottengono di artistico 8.850, esecuzione 8.000 e di difficoltà 2.950.

Infine è stato il turno degli otto italiani impegnati con l’Aerobic Dance. Gli Azzurri e le Azzurre ottengono 16.950 punti totali, per quanto riguarda l’artistico totalizzano 8.900 mentre esecuzione 8.050. L’Aerobic Dance azzurra manca il pass per le finali.

Di seguito troverete le classifiche:

COPPIA MISTA

AEROBIC DANCE

Rimanete aggiornati in tempo reale con noi su Facebook, Telegram e Instagram!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Ciravolo
Pratico Ginnastica Aerobica da svariati anni e in futuro mi piacerebbe allenare. I miei interessi vertono sulla musica, i libri e la medicina (la cui università vorrei frequentare una volta conlcusi gli studi liceali). Con un piccolo team gestisco su Instagram la pagina di Italian.Aerobic.Team. L'Obiettivo della nostra pagina, attraverso foto e video, è mirato a diffondere la conoscenza in Italia e nel mondo su questa giovane branca della ginnastica, ancora poco conosciuta.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie