lunedì 15 Agosto 2022
29.8 C
Rome
lunedì 15 Agosto 2022

Giochi del Mediterraneo: Giannini sostituisce Edalli, l’ItalGAM alla conquista di Orano

In Algeria la squadra di artistica maschile pronta per la gara di stasera, Edalli fuori gioco per un problema di salute

In Evidenza

Inizierà tra poche ore, nella cornice dell’Olympic Gymnastics Complex Sport Hall l’attesissima gara che incoronerà la squadra GAM vincitrice dei Giochi del Mediterraneo 2022. Gli Azzurri gareggeranno in seconda suddivisione, visibile sul sito del CONI dalle ore 20.00 (clicca qui per vedere la gara).

Tantissimi i Team pronti a darsi battaglia per conquistare il titolo e agguantare un posto sul podio: i padroni di casa dell’Algeria e l’Egitto tenteranno il tutto per tutto per compiere un’impresa storica e affermarsi tra i grandi del Mare Nostrum, ma anche Grecia e Portogallo insieme al il team francese e quello spagnolo (tra le cui file gareggia il ginnasta Thierno Boubacar Diallo, una vecchia conoscenza della serie A italiana) proveranno in ogni modo ad agguantare la gloria; particolare attenzione alla temibilissima Turchia che – come per il team azzurro – ha schierato i suoi ginnasti d’eccezione, veterani delle competizioni più importanti come mondiali e Olimpiadi: Onder, Colak, Asil, Arican e Demir avranno certamente tanto da (di)mostrare.

Gli Azzurri sono pronti e concentrati verso l’obbiettivo, nonostante gli imprevisti: Federginnastica riporta che, per non ben identificati problemi di salute, Ludovico Edalli è costretto a rinunciare alla gara. A sostituire l’aviere dell’Aeronautica Militare sarà il giovane Lay Giannini che avrà l’occasione di mostrare al Mediterraneo i suoi esercizi alle parallele pari, alla sbarra e al cavallo con maniglie. Insieme a lui l’atleta olimpico Marco Lodadio, che gareggerà non solo agli anelli ma anche al corpo libero e volteggio. Completano la formazione i tre All Arounders: Nicola Bartolini – campione del mondo al corpo libero -, Matteo Levantesi e Lorenzo Casali.
Gli azzurri inizieranno la loro gara agli anelli.

Come per la GAF, anche in questo caso la formula di gara sarà 5-4-3, cinque ginnasti, quattro per ogni attrezzo, tre i punteggi da considerare con la possibilità di scartarne uno.

Appuntamento alle ore 20.00 di questa sera: seguiteci su Twitter per tutti gli aggiornamenti in tempo reale!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, adottata momentaneamente dal Friuli- Venezia Giulia. Sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021, la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie