martedì 6 Dicembre 2022
10.5 C
Rome
martedì 6 Dicembre 2022

Europei di Trampolino: è storia. Coluzzi campionessa europea Junior

In Evidenza

Silvia Coluzzi ha dominato gli europei juniores dall’inizio alla fine. Quattordici anni, di Cisterna di Latina, da più di un anno si allena in accademia a Fano. Precedentemente si allenava presso la ASD Busen Nettuno.

Campionessa assoluta in carica, ha portato a casa la prima medaglia individuale europea nel Trampolino Elastico per l’Italia.

Qualificatasi per le semifinali col primo punteggio, ha replicato quanto fatto nelle semifinali di questa mattina, Domenica 5 Giugno, e nella finale pomeridiana.

Anzi, è migliorata di volta in volta: lo dimostra il punteggio, che è aumentato fino ad arrivare ai 54.050 punti della finale. Ottimo tempo di volo, precisa e pulita durante l’esecuzione.

Il gap sulla seconda classificata, la georgiana Marian Ragimovi, è di 2,47 punti. Terza classificata la tedesca Maya Moeller.

Dopo il bronzo storico di squadra conquistato con le compagne Letizia Radaelli e Sofia Antoniani, Coluzzi ha dunque scritto un altro pezzo di storia del Trampolino Elastico italiano.

Ci ha rilasciato una breve dichiarazione, subito dopo la gara: “Ho lavorato tanto ed il lavoro è stato ripagato dalla medaglia”.

Anche Letizia Radaelli ha eseguito un buon esercizio che le è valso il quinto posto nella sua prima finale europea.

Rimini (ITA) 01/06/2022 2021 European Championships in Trampoline, Double Mini-Trampoline and Tumbling RADAELLI Letizia ITA © foto di Simone Ferraro / European Gymnastics

La finale maschile Junior di trampolino si è conclusa con la vittoria dell’azero Magsud Mahsudov, secondo classificato l’inglese Will Sheridan, bronzo per lo spagnolo Mario Herreros.

Gli italiani Andrea Radaelli, Marco Tonelli, Leonardo Cagnasso, si sono fermati in semifinale. Radaelli si è fermato al nono posto, non entrando per pochissimo in finale.

Rimini (ITA) 01/06/2022 2021 European Championships in Trampoline, Double Mini-Trampoline and Tumbling CAGNASSO Leonardo ITA © foto di Simone Ferraro / European Gymnastics

Quello dell’Italia Junior è stato comunque un Europeo straordinario, che fa ben sperare per il futuro della disciplina.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie