sabato 1 Ottobre 2022
10.6 C
Rome
sabato 1 Ottobre 2022

COMEGYM 2022 – Bottino di medaglie per l’Italia nelle finali di specialità

Ultima giornata di gare per la ginnastica artistica ai COMEGYM di Mersin. Una gara perfetta per la GAF.

In Evidenza

Ultima giornata di competizioni per il COMEGYM a Mersin. Sono scesi in pedana per le finali di specialità di ginnastica artistica: Arianna Belardelli, Chiara Barzasi, Viola Perazzini, Tommaso Brugnami, Manuel Berrettera e Tommaso Bulla.

Leggi qui per il riassunto del DAY1 di competizione e DAY 2.

FINALI GAF

VOLTEGGIO – A trionfare al volteggio è Arianna Belardelli con due splendidi volteggi da 13.700 e 13.067. Conquista il primo posto con la media di 13.384. A seguire la spagnola Ona Sanchez con la media di 12.850 e la turca Atiye Berra Karademir con la media di 12.717.

PARALLELE ASSIMETRICHE – A triofare alle parallele è nuovamente Arianna Belardelli con il punteggio di 13,233. In seconda posizione la spagnola Font Laila con 11,933 e a chiudere il podio la francese Gabriela Kohler con 11,367.

TRAVE – L’oro alla trave se lo aggiudica Chiara Barzasi con uno splendido esercizio dal valore di 13,300. La seguono sul podio la turca Atiye Berra Karademir con 11,900 e la spagnola Font Laia con 11,833.

CORPO LIBERO – Un’altra medaglia d’oro per l’Italia. Viola Pierazzini con il punteggio di 12,967 sale sul gradino più alto del podio, seguita dalla turca Attive Berra Karademir con 12,333 e la spagnola Font Laia con 11,900.

FINALI GAM

CORPO LIBERO – A vincere la finale al corpo libero è lo spagnolo Daniel Carino Caro con il punteggio di 13,133. A seguire il francese Anthony Mansard con 12,800 e l’egiziano Mostafa Ahmed con 12.600. Manuel Beretta con il punteggio di 12,100 si classifica al quinto posto.

CAVALLO CON MANIGLIE – A vincere è il francese Manoah Felicite con 13.100, seguito dall’egiziano Abdelrahman Mahmoud con 12,933. A chiudere il podio il portoghese Luis Lechaud con 12.633. Tommaso Brugnami con il punteggio di 12,200, purtroppo, si classifica al sesto posto.

ANELLI – Suo gradino più alto del podio il francese Paco Fernandes Henriques con il punteggio di 13,433, seguito dal turco Volkan Arda Hamarat con 12,767. Sul terzo gradino del podio Tommaso Brugnami con 12.600.

VOLTEGGIO – Sul gradino più alto del podio salute Tommaso Brugnami con due volteggi eccellenti: il primo da 14.000 e il secondo 13.867, la media è di 13.934. Al secondo posto il francese Manoah Felicite con la media di 13.700 e a chiudere il podio lo spagnolo Daniel Carrion Caro con la media di 13.433.

PARALLELE – A vincere è il turco Atlan Dogan con il punteggio di 13,467, seguito dall’egiziano Yahia Zakaria con 13,167 e lo spagnolo Daniel Carrion Caro con 13,100.

SBARRA – Al primo posto l’egiziano Yahia Zakaria con il punteggio di 12,667, seguito dallo spagnolo Alvaro Giraldez con 12.633. Sul terzo gradino del podio sale Tommaso Bulla con il punteggio di 12,367.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Francesca Rossi
Studentessa magistrale in Culture della Comunicazione. La ginnastica artistica è la mia più grande passione e non riesco a stare lontana dalla palestra. Amo parlare di sport, viaggiare, ascoltare musica e continuare a scoprire cose nuove.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie