giovedì 8 Dicembre 2022
18.7 C
Rome
giovedì 8 Dicembre 2022

COMEGYM 2022: L’ItalBaby GAF domina il Mediterraneo nel Day2

Pioggia di medaglie e tante finali conquistate a Mersin dai terzetti Azzurri GAM e GAF

In Evidenza

Il Day2 di qualifiche a Mersin ha visto il dominio assoluto del terzetto al femminile della ginnastica artistica: Chiara Barzasi, Viola Pierazzini e Arianna Belardelli.

GARA GAF

Le tre ginnaste hanno concluso la seconda parte della gara (iniziata ieri a volteggio e parallele) alla trave e al corpo libero, dominando incontrastate e qualificandosi in TUTTE le finali di specialità al primo posto della classifica provvisoria.

SQUADRA– Il trio ginnico ha conquistato la medaglia d’oro di squadra con il punteggio di 101.950 distaccandosi completamente dalla Spagna (seconda classificata con 95.150) e dalla Turchia (terza con 93.600).

ALL AROUND– Il podio dell’All Around si tinge completamente di Azzurro: Chiara Barzasi, Arianna Belardelli e Viola Pierazzini ottengono, ripsettivamente, l’oro (50.750), l’argento (49.200) e il bronzo (49.100). Purtroppo però Viola ha dovuto cedere il bronzo alla quarta classificata. Ecco le parole del tecnico Mauro di Rienzo:

Siamo pienamente soddisfatti del risultato ottenuto dalla squadra anche se ci sono stati dei piccoli errori che non hanno però condizionato il raggiungimento del nostro obiettivo: vincere la gara di squadra. Abbiamo inoltre vinto la gara individuale con Barzasi, fatto il secondo posto con Belardelli e il terzo con Pierazzini. Purtroppo però, per una regola non scritta Viola ha dovuto cedere il terzo posto alla spagnola. Ora però ciò che è fatto è passato, abbiamo ancora di fronte le finali da affrontare e cercheremo di dare il massimo per raggiungere ancora, il più alto gradino del Podio”.

Una gara assolutamente indimenticabile che conferma, come d’abitudine, il dominio nella nazionale italiana ai giochi del Mediterraneo.

FINALI DI SPECIALITA’– Il format di gara prevede che si qualifichi solo una ginnasta per nazione per ogni specialità; nella giornata di ieri, Arianna Belardelli aveva ottenuto la qualifica al primo posto provvisorio, sia al volteggio (con un punteggio complessivo di 13.175) sia alle parallele asimmetriche (12.350). La gara di oggi ha visto invece trionfare- sempre al primo posto provvisorio- Chiara Barzasi alla trave (13.050) e Viola Pierazzini al corpo libero (13.050).

GARA GAM

Il terzetto maschile, formato da Tommaso Brugnami, Manuel Berrettera e Tommaso Bulla, ha invece conquistato un quarto posto di squadra ( 149.550) confermando il risultato parziale del DAY1. Il podio è stato invece conquistato dalla Francia (154.200) dalla Spagna (152.950) e dalla Turchia (152.700).

FINALI DI SPECIALITA’– Nella giornata di ieri i ragazzi avevano conquistato già diverse finali: Manuel Berrettera al Corpo Libero (13.000), Tommaso Brugnami al cavallo con maniglie (12.300), agli anelli (12.500) e al volteggio (al primo posto provvisorio con 13.850).

Nella giornata di oggi invece Manuel Berrettera è riuscito a qualificarsi alle parallele pari (12.300) mentre Tommaso Bulla alla sbarra (primo posto provvisorio con 12.650).

Le finali di specialità si terranno domani, sabato 4 Giugno, e dovrebbe essere prevista una diretta streaming della Federazione Turca di Ginnastica.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, adottata momentaneamente dal Friuli- Venezia Giulia. Sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021, la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie