sabato 1 Ottobre 2022
10.6 C
Rome
sabato 1 Ottobre 2022

4th AERE World Cup: tutte le emozioni della prima settimana di #Rimini2022

In Evidenza

Nel pomeriggio di Sabato 28 Maggio si sono tenute le finali della quarta AERE World Cup di Trampolino. Gli atleti e le atlete si sono confrontati in campo gara in quattro discipline: Tumbling, Trampolino Sincro, Double Mini e Trampolino individuale.

Grandi assenti Russia e Bielorussia, che non possono gareggiare a causa delle decisioni prese dalla FIG di cui abbiamo parlato qui. Anche la Cina non è stata presente alla competizione, a causa del lockdown che vige nel paese per contenere la Covid-19.

Si tratta di tre nazioni molto forti nelle discipline in gara a Rimini. La Cina, ad esempio, ha conquistato tre podi olimpici a Tokyo soltanto nel Trampolino individuale. Questo, d’altra parte, ha permesso ad altre Nazioni di emergere.

Molti gli errori degli atleti e delle atlete durante le finali delle quattro specialità. Sulle loro prestazioni ha sicuramente influito la stanchezza di questi giorni di competizioni a ritmo serrato.

Una particolarità da segnalare in relazione alle finali Tumbling e Double Mini, in vigore con il nuovo codice: ə atletə che ottengono i primi quattro punteggi in una prima routine potranno eseguirne un’altra, il cui punteggio sarà valido per la medaglia.

Di seguito la gara in ordine di competizioni e i podi.

TUMBLING

Di notevole rilievo nella finale maschile di Tumbling la seconda serie acrobatica di Ethan McGuinness. Il ginnasta ha svolto un esercizio con valore D 13.700 eseguendo due doppi tesi avvitati e un Miller. Grazie a un’esecuzione di 16.400 ha vinto la medaglia d’oro con il punteggio totale di 30.100.

DONNE

1 Bruns Miah 25.200 USA

2 Williams Tasha 22.700 USA

3 Cauchi Breanah 22.400 AUS

UOMINI

1 McGuinness Ethan 30.100 AUS

2 Malkin Mikhail 28.800 AZE

3 Hemmings Jack 25.700 AUS

TRAMPOLINO SINCRO

Nelle finali di sincro maschile da segnalare l’esercizio degli ucraini Anton Davydenko e Mykola Prostorov; entrati come seconda riserva hanno conquistato la medaglia d’argento.

DONNE

1 Apakidze – Janjgava 46.430 GEO

2 Webster – Ahsinger 45.860 AUS

3 Landberg – Jensen 45.630 DEN

UOMINI

1 Unho – Sakai 51.650 JPN

2 Davydenko – Prostorov 51.610

3 Pfleiderer – Vogel 49.620

DOUBLE MINI TRAMPOLINE

Melania Rodriguez, che si era qualificata col primo punteggio eseguendo un esercizio da record (ne abbiamo parlato qui), ha sbagliato proprio quel salto, da lei eseguito nella seconda routine. Questo errore le è costato la medaglia.

Nella gara maschile David Franco ha confermato la prima posizione della qualifica.

DONNE

1 Flynn Gabriella 26.100 CAN

2 Sjoeberg Lina 26.000 SWE

3 Nobuhara Shelby 25.500 USA

Lina Sjöberg – Foto: Sveriges Olympiska Kommitté

UOMINI

1 Franco David 28.800 ESP

2 Minc Tomas 28.800 USA

3 Jonas Nordfors 27.100 SWE

TRAMPOLINO INDIVIDUALE

Dylan Schmidt, brondo olimpico in carica, ha sbagliato il suo esercizio arrivando ultimo. Ryosuke Sakai ha ottenuto la sua seconda medaglia arrivando secondo, dietro al connazionale Yasuhiro Ueyama.

DONNE

1 Webster Cheyenne Sarah 53.400 USA

2 Adam Leonie 53.240 GER

3 Apakidze Anano GEO

UOMINI

1 Ueyama Yasuhiro 58.520 JPN

2 Sakai Ryosuke 57.960 JPN

3 Kjaer Benjamin 57.360 57.360 DEN

Ryosuke Sakai Foto dal suo profilo Instagram

Un ringraziamento per questa settimana intensa va alla Federazione e allo staff, al DTN Giuseppe Cocciaro, al Team Manager Ermes Cassani e alla Referente Nazionale di Giuria del Trampolino Elastico Francesca Beltrami, aiutati nell’organizzazione da Eleonora Natali e Andrea Facci.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie