domenica 26 Maggio 2024
27.2 C
Rome
domenica 26 Maggio 2024

Artistica Femminile, Play Off/Play Out 2022: Albano resta in B e Forza e Coraggio guadagna la promozione

In Evidenza


Al Palavesuvio di Ponticelli otto squadre della Ginnastica Artistica Femminile si sono appena affrontate per i Play Off/Play Out 2022.

L’obiettivo per le otto società in gara oggi è stato raggiungere la testa del podio, perché solo la prima e la seconda classificata hanno potuto usufruire dei due posti validi per la promozione (nel caso delle squadre di Serie C) o la permanenza (nel caso delle squadre di Serie B) nel Campionato di Serie B 2023.

La gara di Artistica Femminile del Play Off/Play Out 2022

A vincere i Play Off\Play Out non è una squadra sola, sono due. Con il punteggio di 139.600 la Forza e Coraggio dalla Serie C approda in Serie B 2023, mentre la Polisportiva Albano guadagna la salvezza e resta in Serie B anche il prossimo anno.

Terza la Fratellanza Savonese che con 138.000 punti è la prima delle retrocesse al Campionato di Serie C 2023. Le altre sono nell’ordine Junior 2000, Invictus, Adesso Sport, Montesport Montespertoli e Aternum.

Il meglio della gara

La Polisportiva Albano parte senza errori alle parallele, dove le migliori sono Alessia Mastrantoni (12.400) e Valeria Fabiani (12.000). Prosegue bene la rotazione al volteggio, dove Desiree Boccanera pianta perfettamente a terra un salto da 12.550. Ben eseguita e dalle buone difficoltà la trave di Mastrantoni da 12.400 ed è ottimo anche il quadrato di Fabiani da 11.900.

Emma Fioravanti trascina la Forza e Coraggio in Serie C. Bene la ribaltata salto carpio al volteggio (12.700) e di altissimo livello la sua trave da 12.900. In questo attrezzo di alto valore tecnico sono le due serie acrobatiche di tre elementi: la prima flic smezzato, teso smezzato, teso smezzato; la seconda flic smezzato, flic unito e doppio carpio di uscita. Al corpo libero questa piccola atleta riesce a esprimere molto del suo potenziale e, infatti, ottiene 13.050. Anche la compagna di squadra Angelica Finguerra porta a termine una buona gara, con una trave da 12.250 e soprattutto un corpo libero da 12.650 punti.

Fratellanza Savonese non ha il migliore degli inizi alla trave, ma recupera con dei quadrati solidi di Alessia Contatore (11.700) e Flavia Garbarino (11.300). Elena Ferrari sigla il migliore punteggio di giornata alle parallele con 12.500 e fa un bel salto al volteggio, ottenendo 12.700. Per la squadra fa punteggio anche il salto alla tavola di Anna Dalmasso da 12.700.

Rotazione non positiva quella della Junior 2000 al corpo libero, che risolleva le sue sorti nel corso della gara. Aurora Ceccato porta a conclusione una giornata incredibile: alle parallele è precisa e conquista 11.950 punti per la squadra e alla trave è suo il migliore punteggio d’attrezzo di giornata, 13.050 (con punteggio di esecuzione di 8.250). Buona prestazione di Stella Chieregati alle parallele asimmetriche (11.700) per la società Invictus, squadra in cui ben figura anche Arianna Vastola alla trave (11.000). Per la Adesso Sport bene Ludovica Guarino porta a termine un volteggio da 12.100 e Giorgia La Civita delle parallele da 11.500. La Montesport Montespertoli parte bene al volteggio con l’avvitamento dallo Yurchenko di Sara Malatesti: il suo 12.900 (con 8.7 di esecuzione) è il migliore salto di tutta la gara. Malatesti continua con 11.750 alla trave e 12.000 al corpo libero. Infine, Valentina Carispini è la migliore in campo per la Aternum Ginnastica. Bene il suo Yurchenko teso da 12.150, discreto corpo libero da 11.300 e bella trave da 11.100.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie