giovedì 8 Dicembre 2022
16.9 C
Rome
giovedì 8 Dicembre 2022

Pamplona 2022 – al via il circuito della World Challenge Cup

In Evidenza

Inizierà questo fine settimana il circuito della World Challenge Cup con la prima tappa a Pamplona. La Navarra Arena ospiterà la competizione internazionale già a partire da venerdì 20 maggio con la fase di qualifica a cerchio e palla per le individualiste, mentre le squadre saranno impegnate con l’esercizio ai 5 cerchi. Sabato 21, invece, le individualiste si cimenteranno negli esercizi al nastro e con le clavette e le squadre nell’esercizio misto (nastri/palle). A concludere la gara saranno le finali di specialità di domenica 22 maggio e il Gala di chiusura.

ITALIA – A prendere parte alla Challenge Cup saranno anche le italiane. Le Farfalle sono pronte a scendere sulla pedana di Pamplona e mostrare nuovamente il grande valore tecnico e artistico dei loro esercizi. Le convocate della squadra sono: Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Dana Mogurean e Laura Paris. La squadra inizierà, dunque, la sua competizione venerdì alle ore 18.00 (seconda nell’ordine di partenza), stesso orario e stesso ordine anche per sabato. Per le individualiste Alexandra Agiurgiuculese ed Eleonora Tagliabue felici di tornare in terra spagnola dopo la partecipazione di entrambe alla seconda fase della Liga Iberdrola – qui il link per rileggere l’articolo. Le due azzurre sono state inserite nel gruppo B per le qualificazioni e scenderanno in pedana venerdì intorno alle 13.45 e apriranno la giornata di sabato alle ore 12.30.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie