domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

Educazione motoria al via nella scuola primaria

Dall'anno scolastico 2022-2023 nella scuola primaria arriverà l'insegnante di educazione motoria

In Evidenza

La legge 234\2021 (Legge di Bilancio 2022) ha introdotto l’insegnamento di educazione motoria nella scuola primaria.

Essa richiama il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevedendo uno stanziamento per le spese di funzionamento delle scuole dell’infanzia e dei nidi; nonché un rifinanziamento del Fondo per l’edilizia scolastica.

Presente e futuro delle ore di educazione motoria

Nella scuola primaria l’educazione motoria è già presente, ma viene svolta da insegnanti della classe, pertanto non specializzatə.

Il decreto interministeriale 90\2022 dell’11 Aprile, inerente le dotazioni organiche del personale docente per l’anno scolastico 2022\2023, prevede invece il coinvolgimento stimato di 2.200 docenti specializzati.

Le classi coinvolte il primo anno saranno le quinte, circa venticinquemila; dal 2023\2024 saranno interessate anche le quarte.

Il concorso

Anche per queste posizioni che si sono aperte nella scuola, è previsto l’ingresso tramite concorso pubblico. Si svolgerà nelle medesime modalità previste per il concorso attualmente in essere: una prova scritta con 50 quesiti e una prova orale.

La pubblicazione del bando non è ancora avvenuta, ma ora che sono state stimate le risorse necessarie, non dovrebbe tardare.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie