lunedì 26 Settembre 2022
25.7 C
Rome
lunedì 26 Settembre 2022

Nadia Comăneci, tra social e palestra

In Evidenza

Olimpiadi di Montreal, 18 Luglio 1976: il primo dieci della storia della ginnastica artistica femminile (anzi i primi sette) è conquistato da Nadia Comaneci, ginnasta rumena di quattordici anni. Risultato: tre medaglie d’oro, un argento e un bronzo. Nel 1980, alle Olimpiadi di Mosca, vince altre due medaglie d’oro e due argenti.

Da quel momento Comaneci entra nella storia dello sport. Quel prestigio professionistico la consegnò nelle mani della dittatura rumena. Sarà soltanto nel 1989 che riuscirà a fuggire dal paese, attraversando il confine a piedi. [Potete ascoltare la sua storia, in modo più approfondito, sul nostro podcast, nella puntata a lei dedicata].

La sua fuga si concluse con l’arrivo negli Stati Uniti, dove vive tutt’ora insieme al marito Bart Conner (ex ginnasta campione olimpico) e dove, insieme a lui, ha aperto la Bart Conner Gymnastics Academy.

È dalla loro palestra che Comaneci posta quasi giornalmente contenuti sui social, tra passato, presente e futuro.

Sui suoi profili spesso si fa portatrice di messaggi motivazionali e positivi; come quello postato su twitter qualche giorno fa: «Iniziare è sempre la sfida più grande… un po’ ogni giorno».

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giulia Silvestri
Nata e cresciuta a Bologna, laureata in giurisprudenza, ho una passione viscerale per la ginnastica. Da quando avevo 11 anni, a fasi alterne tra vari problemi fisici, sono sempre tornata al mio amato tavolato.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie