sabato 24 Settembre 2022
22.6 C
Rome
sabato 24 Settembre 2022

Viktoriia Onopriienko conquista il cuore del pubblico di Napoli

La ginnasta ucraina ottiene la standing ovation del Palavesuvio dopo un ottimo esercizio alle clavette e si racconta ai microfoni di La7

In Evidenza

Ieri, a Napoli, si è tenuta la terza prova del campionato di serie A1 di Ginnastica Ritmica. E’ stata una competizione di altissimo livello in cui molte ginnaste hanno portato a termine ottimi esercizi ma una presenza in particolare ha conquistato i cuori degli spettatori.

A gareggiare in forza alla società Armonia d’Abruzzo di Chieti è, infatti, scesa in pedana la ginnasta ucraina Viktoriia Onopriienko.

Viktoriia è una ginnasta classe 2003 molto conosciuta a livello internazionale, decima alle Olimpiadi di Tokyo. E’ arrivata in Italia pochi giorni fa (ne abbiamo parlato qui) attraversando a piedi il confine ungherese dove la attendevano le allenatrici del club italiano che la ospita.
Nonostante il periodo estremamente difficile che sta vivendo ha deciso di esibirsi in serie A1 questo weekend e ha eseguito un energico esercizio alle clavette con cui ha ottenuto 30.850 punti (terzo punteggio più alto della giornata a quest’attrezzo).

La ginnasta è scesa in pedana con i colori del suo Paese al braccio e al termine dell’esercizio ha ricevuto una standing ovation dal pubblico napoletano. Commossa, è subito corsa ad abbracciare le compagne di squadra e ha sventolato fieramente la bandiera azzurra e gialla dell’Ucraina al kiss and cry.

Foto FGI

Poco dopo è stata intervistata da Marta Pagnini ai microfoni di La7.
Viktoriia ha dichiarato che, nell’ultimo mese, nel suo Paese è scoppiata una guerra senza motivo in cui sono state bombardate città e civili. Il popolo ucraino ha vissuto un inferno. Lei è felice di essere arrivata qui in Italia e di poter raccontare la verità su ciò che succede davvero in Ucraina. Ringrazia molto la società Armonia d’Abruzzo, con cui aveva già gareggiato in serie A1 gli anni scorsi, che è stata molto accogliente non solo con lei ma fornendo aiuti di vario genere anche ad altre atlete ucraine.
Ha anche sostenuto che se potesse parlare con le ginnaste russe, in questo momento, direbbe loro che i media non mostrano sempre tutto ciò che accade e cercherebbe di far loro capire qual è la reale situazione nel suo Paese.

Purtroppo la permanenza di Viktoriia Onopriienko in Italia sarà breve. La ginnasta, infatti, rivela che già lunedì tornerà in Ucraina, nel suo Paese, la sua terra.

Non possiamo, dunque, che augurarle buona fortuna e sperare di rivederla presto in Italia e sulle pedane internazionali.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Lucrezia Fantoni
Studio Giurisprudenza all’Università di Bologna e da anni, nel tempo libero, amo seguire le competizioni di ginnastica ritmica e artistica e informarmi su tutto ciò che accade nell’ambito di questi sport. Le mie altre passioni includono viaggiare, studiare lingue straniere e leggere romanzi.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie