domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

Le Italiane splendono anche al Torneo MTM Narodni

Le italiane protagoniste al consueto torneo internazionale in Slovenia MTM Lubiana, con senior, junior e prejunior.

In Evidenza

La delegazione italiana si è presentata con un cospicuo numero di ginnaste al 34esimo Torneo Internazionale MTM Narodni dello scorso weekend con risultati degni di nota. Ognuna accompagnata dalla propria società di appartenenza (Udinese, Ginnastica Fabriano, ASD Gymnica).

SENIOR – Per le senior l’unica italiana iscritta nel torneo FIG è stata Milena Baldassarri che al suo primo incontro internazionale non si fa trovare affatto impreparata, ottenendo un secondo posto nell’AA di tutto rispetto con il totale di 125.100. Meglio di lei solo la slovena Ekaterina Vedeneeva(128.600). Una gara regolare, quella della Baldassarri, macchiata da qualche sporcatura dovuta sicuramente ai nuovi esercizi con un alto valore di difficoltà e che hanno certamente bisogno di essere rodati per arrivare a quel livello di sicurezza che sappiamo Milena potrà raggiungere a breve. Oltre all’argento All Around conquista l’oro al cerchio e alle clavette e due argenti alla palla e al nastro.

Nella categoria Senior B, gara su un solo attrezzo, dominano Zandri Giulia (26.933) e Villella Simona (25.300) che conquistano rispettivamente il primo e il secondo posto, mentre Lorenzi Victoria (18.583) chiude in decima posizione. Per il torneo non-FIG si impongono sul podio le italiane con Talisa Torretti (54.550) al primo posto, Bardaro Anais Carmen al secondo posto (54.050) e Perisinotto Elena in terza posizione (52.950), parimerito con la slovena Boldyeva Daria. Una gara su due soli attrezzi, la loro.

JUNIOR – Anche l’Italia-Junior fa incetta di medaglie con una straordinaria Tara Dragas che sale sul gradino più alto del podio con un totale di 119.400 nell’AA, distaccando con più di 15 punti la georgiana Kajaia Mariami (103.550). In terza posizione la compagna di squadra Isabelle Tavano con 102.550. Inoltre, sempre Dragas, prevale nelle finali individuali con altri 4 ori, mentre la Tavano conquista un doppio argento alle clavette e al nastro. Nella Junior A non-FIG ottime le prestazioni delle italiane con un podio tutto tricolore: Lorjen D’Ambrogio al primo posto con 54.550, Gaia Mancini secondo posto con 53.200 e terzo posto per Isabel Rocco con 48.400. Una competizione su due soli attrezzi. Non da meno i risultati nelle finali individuali: D’ambrogio oro alle clavette e argento al cerchio, così come la compagna Mancini oro al cerchio e argento alla palla. Per la junior B troviamo in 19esima posizione Corradini Noemi.

PREJUNIOR – Presenti anche le più piccole nella Prejunior (2009-2010) con una gara su due soli attrezzi. L’Italia padroneggia in questa categoria con Manfredi Lara che sale al primo posto con il totale di 52.350, mentre la connazionale Piergentili Anna conclude in 11esima posizione (41.300).

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Giordano Federici
Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee e Americane presso l'Università di Roma Tor Vergata e Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici. Ballerino a tempo pieno, agonista e istruttore di danze caraibiche. Insegnante di danza moderna e contemporanea con una grande passione per la ginnastica a tutto tondo.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie