mercoledì 17 Aprile 2024
21.4 C
Rome
mercoledì 17 Aprile 2024

La FIG annuncia: “Interpelleremo la Fondazione Etica della Ginnastica per aprire un provvedimento disciplinare nei confronti di Ivan Kuliak”

In Evidenza

Ieri ha fatto molto discutere la deliberata provocazione del giovane atleta russo Ivan Kuliak nel corso della Coppa del Mondo per Attrezzi di Doha.

Spettatori e spettatrici della Ginnastica si sono indignati per la presa di posizione politica di Kuliak, che ha coperto lo stemma nazionale con la “Z” – il simbolo impresso sui veicoli militari russi durante l’invasione dell’Ucraina. Abbiamo parlato di questo episodio in un articolo leggibile cliccando qui, ma intanto arriva un nuovo aggiornamento da parte della Federazione Internazionale di Ginnastica (FIG). Un comunicato stampa appena rilasciato recita:

La Federazione Internazionale di Ginnastica chiederà alla Fondazione Etica di Ginnastica di aprire un provvedimento disciplinare nei confronti dell’atleta di Ginnastica Artistica Maschile Ivan Kuliak (Russia) a seguito del comportamento deplorevole tenuto durante la Coppa del Mondo per Attrezzi di Doha. LA FIG ha già adottato misure drastiche contro Russia e Bielorussia il 4 marzo scorso. Agli atleti e alle atlete russə e bielorussə, agli allenatori e alle allenatrici, e gli\le ufficiali di gara non sarà permesso di gareggiare nelle competizioni organizzate dalla FIG e neanche a quelle autorizzate dalla FIG.

spot_img

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono Vicedirettrice, oltre che Editorialista e Redattrice.

Podcast - Gymnastics Heroes


GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie