domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

Evoluzione Danza e l’esordio in Serie A: formazione, obiettivi e speranze per la partecipazione al massimo Campionato

La formazione campana racconta ai nostri microfoni gli ultimi preparativi in vista del debutto in A2

In Evidenza

Fervono i preparativi all’interno dell’Evoluzione Danza Angri che quest’anno parteciperà al Campionato di Serie A2 per la prima volta nella sua storia: la squadra presieduta da Colomba Cavaliere prossima ad accogliere la terza e ultima prova di Regular Season il 26-27 marzo al PalaVesuvio di Napoli ci ha raccontato un po’ come procede la preparazione in vista dell’esordio nel massimo campionato, oltre a svelarci le speranze per questa edizione e i nomi che comporranno la rosa per la stagione da poco iniziata.
A parlare nella nostra intervista è la tecnica Marilena Caiazzo, che ringraziamo per averci dedicato un po’ del suo tempo.  

Iniziamo dal 2022, anno di importanti cambiamenti: come vi state preparando per il Campionato e se avete avuto l’opportunità, avete già avuto modo di partecipare ad alcune competizioni valutate con il nuovo codice?
“Per questa edizione del Campionato stiamo cercando di entrare il più possibile nella mentalità giusta al fine di affrontare una gara abbastanza difficile, rimanendo comunque serene e sicure del lavoro fatto.
In preparazione alle gare abbiamo preso parte a due amichevoli tra gennaio e febbraio, “La Befana va in pedana” a Cornaredo e un secondo controllo a Desio. Inoltre, abbiamo disputato la fase regionale del Torneo Gold Italia, dove abbiamo ottenuto notevoli risultati e cercato di approcciarci al meglio a questo nuovo codice.”

Ci raccontate la formazione che avete scelto quest’anno?
“La formazione iscritta al Campionato di Serie A2 vedrà la colonna portante della squadra nonché veterana delle pedane Carlotta Maino, pronta a mettersi in gioco per la sua settima Serie A e sempre disponibile al servizio della squadra. Poi avremo Viola Crippa, per noi una stakanovista e una ragazza risoluta, un vero e proprio terremoto; Asia Benvenuto (in prestito dalla Ritmica Valmontone) che possiede una destrezza d’attrezzo sorprendente oltre a essere dinamica e fluida nelle esecuzioni, Federica Boffa (in prestito dalla San Giorgio ’79 Desio) che si può descrivere con due aggettivi… bellissima ed elegante.
Avremo inoltre la possibilità di schierare il nostro prestito estero, che sarà la romena Andreea Verdes, una ginnasta molto dinamica ed esplosiva in pedana, un valido elemento per completare la rosa.
Lo staff tecnico sarà composto dalle tecniche Laura Solari, Marilena Caiazzo e Annunziata Orlando, mentre colgo l’occasione per ringraziare Sara Ciaralli di Ritmica Valmontone ed Elena Aliprandi della San Giorgio ’79 Desio per l’apporto tecnico.”

Carlotta Maino
Viola Crippa
Asia Benvenuto
Federica Boffa

Lo scorso anno avete conquistato una storica promozione in Serie A, ottenendo così l’accesso al massimo Campionato per la prima volta nella storia della vostra società. Quali obiettivi vi siete posti per il vostro esordio?

“In occasione della prima prova (che ci vedrà in gara senza la straniera) ci siamo poste l’obiettivo di gareggiare dando il massimo, cercando di far conoscere tutte le qualità delle nostre ginnaste.”

Per il terzo anno consecutivo avrete l’opportunità di ospitare una tappa del Campionato, che quest’anno vedrà la presenza del pubblico dopo un lungo periodo di gare a porte chiuse. Come vi state preparando per questo grande ritorno?

“Le nostre ginnaste sono molto emozionate per questa tappa in quanto affronteranno la nuova stagione e il cambio del codice durante il campionato più importante dell’anno e inoltre, ci sarà anche il ritorno del pubblico che sarà sicuramente pronto a sostenerle.”



Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie