domenica 25 Settembre 2022
20 C
Rome
domenica 25 Settembre 2022

Eurogymnica Torino, obiettivo il ritorno in Serie A1: le componenti della squadra e le parole dello staff tecnico

La formazione torinese annuncia i nomi delle ginnaste che formeranno la squadra di A2 per l’imminente Campionato.

In Evidenza

Continuano le novità sulle squadre prossime alla partecipazione al Campionato di Serie A di Ginnastica Ritmica, al via il 19 febbraio a Cuneo.

Giunge proprio in questi minuti l’ufficialità del ritorno di Maria Sergeeva con l’Eurogymnica Torino: il club torinese (a cui è stata affidata l’organizzazione della fase finale in programma il 30 aprile e il 1° maggio) ha voluto puntare anche quest’anno sul contributo della russa che dal 2020 veste il body della formazione allenata da Tiziana Colognese ed Elisa Vaccaro e che per quest’edizione sarà iscritta al Campionato di A2.

Abbiamo raggiunto ai nostri microfoni lo staff tecnico (guidato dalla stessa Tiziana Colognese) che ci ha raccontato in breve gli obiettivi e le ambizioni per l’edizione di quest’anno.

“Viste le vicende burocratiche dello scorso anno, che ci vedono quindi gareggiare in serie A2 in questo 2022, il nostro obiettivo è quello di risalire in A1.
Per la Final Six, faremo uno spettacolo strepitoso: speriamo nella presenza del pubblico per questa edizione che avrà una formula di gara ancora più arricchita.”

Alessia Leone, Foto: Daniele Cifalà / GINNASTICANDO.it

Inoltre, la delegazione presieduta da Luca Nurchi ha anche ufficializzato le ginnaste che parteciperanno al torneo: ad alternarsi nelle tre prove di Regular Season ci saranno anche Laura Golfarelli, Virginia Cuttini, Aurora Bertoni e Alessia Leone, quest’ultima finalista all’ultimo Campionato Nazionale Assoluto e individualista della Nazionale italiana.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie