lunedì 26 Settembre 2022
25.7 C
Rome
lunedì 26 Settembre 2022

Cambio di società per Chiara Badii: c’è l’accordo con Raffaello Motto Viareggio

Nuovo inizio da individualista per la capitana dell’ultima Squadra Nazionale Junior, in recupero da un infortunio.

In Evidenza

Dopo l’esperienza nell’ultima Squadra Nazionale Junior (conclusa con la partecipazione al Campionato Europeo d’Insieme), Chiara Badii ha ricominciato ad allenarsi da individualista, seppur il suo rientro sia stato segnato da alcune difficoltà logistiche e da un infortunio, a seguito del quale ha dovuto rinunciare all’ultimo Campionato Junior/Senior a cui era ammessa di diritto in quanto membro della Nazionale giovanile.
Ma c’è una novità nella carriera della giovanissima ginnasta cresciuta nella Ginnica Giglio e tesserata con la Falciai Arezzo fino a qualche mese fa: da poche settimane, Chiara ha cominciato ad allenarsi alla Raffaello Motto Viareggio, seguita da Donatella Lazzeri da noi raggiunta telefonicamente per farci raccontare di più in merito al trasferimento di società e al suo recupero post-operatorio.

“Chiara era tesserata con Falciai Arezzo per via della partecipazione al Campionato di Serie A2, ma la sua società di appartenenza era la Giglio Montevarchi. Quando Chiara è rientrata dall’esperienza di Fabriano, erano iniziati i problemi logistici alla struttura, di conseguenza la società di appartenenza ci ha contattati per permetterle di allenarsi in una palestra consona alle sue esigenze (soffitto alto, doppio allenamento al mattino e al pomeriggio) alle quali ormai era abituata: dopo l’esperienza di squadra, c’era da elaborare il suo percorso da individualista e da affrontare il passaggio al nuovo codice, di conseguenza la società ci ha chiesto collaborazione. Inoltre, la società e la stessa ginnasta hanno deciso il trasferimento da noi a Viareggio, tesserandola così con la squadra.
La ragazza è stata seguita dalle sue allenatrici; in seguito, Chiara ha avuto un infortunio serio al ginocchio che l’ha costretta ad affrontare un intervento chirurgico. Il recupero post-operatorio è un po’ delicato: Chiara ha avuto un periodo di fermo completo e per un periodo ha portato il tutore, ha cominciato il periodo di fisioterapia per l’articolazione e ha già ripreso a fare un po’ di potenziamento. La ripresa procede bene, la riabilitazione continua e in palestra può fare determinati esercizi finalizzati anche al rinforzo muscolare, seguendo un programma individualizzato che è ormai avviato… speriamo di rivederla presto in pedana, con tutte le cautele, ma che almeno possa ricominciare a lavorare sul nuovo codice.”

Abbiamo sentito anche Chiara, che ci ha voluto raccontare un po’ come si sta svolgendo il nuovo percorso e gli obiettivi per il 2022 da poco iniziato.

“Appena arrivata alla Raffaello Motto Viareggio le allenatrici e le ginnaste mi hanno fatto sentire fin da subito una di loro: mi hanno accolto nel gruppo veramente bene e ho legato con ognuna di loro in modo speciale. Poi è arrivato l’infortunio al ginocchio e nonostante questo tutte loro mi sono state vicine e le allenatrici hanno continuato a seguirmi anche a distanza. Spero di tornare presto a Viareggio per gareggiare il prima possibile, i miei obiettivi sono di migliorare e diventare una brava ginnasta!”

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie