venerdì 9 Dicembre 2022
16.4 C
Rome
venerdì 9 Dicembre 2022

Campionati Mondiali: Sofia Raffaeli spicca il volo ed è bronzo al cerchio!

Prima medaglia per la spedizione italiana ai Mondiali iniziati oggi a Kitakyushu.

In Evidenza

Arriva la prima splendida medaglia per la delegazione italiana impegnata in queste ore al Campionato del Mondo di Kitakyushu: Sofia Raffaeli, reduce quest’oggi da una buona fase di qualificazione, porta a casa uno splendido bronzo nella finale col cerchio disputata questo pomeriggio.
L’allieva di Julieta Cantaluppi, già a segno in una meravigliosa stagione che l’ha vista conquistare importanti traguardi a livello internazionale, svolge un bellissimo esercizio montato sulla celebre “Montagues and Capulets” e segnato da difficoltà di corpo e d’attrezzo spaziali che hanno permesso all’Azzurra di portare a casa la medaglia con il punteggio di 25.850.

Un successo che la stessa Sofia, ancora incredula, ci racconta dalla Mixed Zone così:

“è un’emozione bellissima che non ho ancora talmente realizzato e che non so spiegare a parole. Dedico questa medaglia a tutta l’Italia, ma in modo particolare la dedico ai miei genitori, alle mie allenatrici e alla Federazione Ginnastica d’Italia che mi ha dato questa grande opportunità di gareggiare a questo Mondiale.”

Ottime prestazioni anche per la compagna di nazionale e di club Milena Baldassarri, protagonista in entrambe le finali: salita in pedana come prima in tutti e due gli esercizi, l’Aviere del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare conclude le sue prove con due buoni piazzamenti, ottenendo un quinto posto al cerchio e un sesto alla palla.

L’Azzurra, comunque soddisfatta per l’andamento generale di oggi, ha dichiarato queste parole ai nostri microfoni:

“sono contenta degli esercizi che ho svolto seppur non sia stato facile passare in pedana per prima dopo la sfilata di presentazione. Nonostante questa mattina ci siano state le fasi di qualificazione, era necessario prendere tutta l’energia e darla in tutto per tutto in queste finali. Sono comunque felice di aver terminato due buoni esercizi e della tenuta di gara.”

Le due finali odierne sono state vinte da Dina Averina, mentre la sorella gemella Arina (entrambe in gara con la bandiera neutrale della Russian Gymnastics Federation) ha conquistato l’argento alla palla. Altra grande protagonista è stata Alina Harnasko, che ha confermato il secondo posto al cerchio e il terzo posto alla palla da cui era partita dalla qualifica conclusa questa mattina.

Di seguito i risultati delle finali odierne.

CERCHIO
1. Dina Averina (Russian Gymnastics Federation) 27.750
2. Alina Harnasko (Bielorussia) 25.950
3. Sofia Raffaeli (Italia) 25.850
4. Boryana Kaleyn (Bulgaria) 25.700
5. Milena Baldassarri (Italia) 25.450
6. Arina Averina (Russian Gymnastics Federation) 24.950
7. Khrystyna Pohranchyna (Ucraina) 24.800
8. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 24.350

PALLA
1. Dina Averina (Russian Gymnastics Federation) 29.125
2. Arina Averina (Russian Gymnastics Federation) 27.675
3. Alina Harnasko (Bielorussia) 27.300
4. Boryana Kaleyn (Bulgaria) 26.350
5. Sumire Kita (Giappone) 26.050
6. Milena Baldassarri (Italia) 25.850
7. Tatyana Volozhanina (Bulgaria) 25.350
8. Viktoria Onoprienko (Ucraina) 19.100

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie