sabato 24 Settembre 2022
22.6 C
Rome
sabato 24 Settembre 2022

#Kitakyushu2021: oggi la prova podio delle Farfalle, le parole della capitana Alessia Maurelli e della DTN Emanuela Maccarani

Le dichiarazioni a caldo dopo la prova del campo gara.

In Evidenza

Si è conclusa nella nottata italiana la prova pedana per la gara a squadre dei Campionati del Mondo di Ginnastica Ritmica, che ha permesso alle Farfalle Azzurre (Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Laura Paris) di provare il campo gara che calcheranno venerdì per il concorso generale a squadre.

Ecco quanto dichiarato dalla capitana Alessia Maurelli e dalla tecnica nonché Direttrice Tecnica Nazionale della sezione Ritmica Emanuela Maccarani ai microfoni della Federazione Ginnastica d’Italia.

Alessia Maurelli Foto: Simone Ferraro / Federazione Ginnastica d’Italia

Alessia Maurelli

“Prova pedana ottima. Abbiamo subito preso confidenza con il campo gara e tutto l’allestimento. Queste prove sono utili proprio per prendere le misure in vista della qualificazione. Le grafiche utilizzate sui led richiamano molto la palla sul nostro body, quindi sarà ancora più bello poter gareggiare in queste condizioni. Siamo ancora in fase di recupero dal fuso e dal viaggio però siamo cariche e pronte a dare il massimo. Torniamo in Giappone a pochi mesi dai Giochi di Tokyo e dall’emozione del bronzo olimpico ma il Mondiale di Kitakyushu è già una nuova gara, una nuova storia. Resettiamo tutto e ci prepariamo per una nuova competizione in cui, come sempre, daremo il massimo per renderla magica per noi e per tutto il pubblico che ci seguirà da casa.”

Emanuela Maccarani Foto: Simone Ferraro / Federazione Ginnastica d’Italia

Emanuela Maccarani

“Questa mattina l’Italia è scesa in campo gara come prima squadra tra quelle più titolate, e così sarà anche venerdì nel concorso generale. Durante le prove abbiamo potuto vedere il team giapponese che disputerà il Mondiale in casa, davanti al proprio pubblico. Darà sicuramente del filo da torcere a tutti per cercare di riscattarsi dal settimo posto ottenuto all’Olimpiade di Tokyo. Le nostre azzurre sono molto preparate e determinate. Abbiamo aumentato il numero delle collaborazioni nei due esercizi per essere ancora più competitive. I prossimi giorni serviranno per alcuni piccoli aggiustamenti e per mantenere alta la concentrazione e la compattezza del gruppo. L’Italia è pronta per questo nuovo Campionato del Mondo.”

La delegazione azzurra al termine della prova podio. Foto: Simone Ferraro / Federazione Ginnastica d’Italia

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie