sabato 24 Settembre 2022
22.6 C
Rome
sabato 24 Settembre 2022

“Il pubblico di Kitakyushu mi scalda il cuore”- King Kohei è tornato

Il King della ginnastica Mondiale ha parlato ai nostri microfoni delle emozioni che prova a gareggiare nella sua città natale e non solo! Scoprite cosa ci ha detto...

In Evidenza

Kohei Uchimura, il ginnasta più forte al mondo ha concesso a GINNASTICANDO.it di intervistarlo in esclusiva nella sala stampa dei Mondiali di Kitakyushu 2021.

Nella giornata di ieri, Kohei è riuscito a qualificarsi alla finale alla sbarra con il punteggio di 14.300 riscattandosi così dalla mancata qualifica Olimpica, pagina della sua storia Ginnica molto dolorosa e triste. Disputerà la finale all’attrezzo domenica 24 Ottobre, insieme all’Italiano Carlo Macchini e agli altri 6 ginnasti qualificati con i migliori 8 punteggi.


Ginnastica Store Paracalli Polsini

Se volete sapere di più sulla storia dell’iconico ginnasta giapponese leggete il nostro articolo pre mondiale qui

Uchimura non parla inglese, dunque abbiamo tradotto le sue risposte all’intervista grazie all’interprete messa a disposizione dalla Federazione internazionale, che ringraziamo di cuore.


Ciao Kohei, grazie per esserti mostrato disponibile ad intervenire ai nostri microfoni.

Grazie a voi per avermi voluto qui.

Cosa ne pensi del tuo esercizio alla sbarra di oggi?

Credo che sia andato abbastanza bene, non sono al massimo della forma e questo si vede, però ho fatto il minimo indispensabile e sono contento che comunque sia bastato. Volevo fare meglio delle Olimpiadi e questo è già un grande passo. Vedremo poi quello che succederà in finale, per ora va bene così. Mi sono divertito con il pubblico in sala e ho lanciato le magliette sugli spalti [ride, ndr]. E’ stato bello anche che quel pubblico fosse quasi interamente Giapponese. Sono grato per questa opportunità.

Tu sei nato qui a Kitakyushu. Come ti senti a gareggiare in una competizione così importante come i campionati del mondo. Ti senti a casa?

Questa è la terza volta che partecipo ad un grande evento ginnico in Giappone. Il primo è stato il Campionato del Mondo a Tokyo nel 2011 e il secondo ovviamente le Olimpiadi sempre a Tokyo due mesi fa. Questo Mondiale per me è il più speciale di tutti perché, come hai detto tu, è stato fatto nella mia città natale quindi non posso trovare una parola migliore di questa per descriverlo. Sento che il calore di Kitakyushu mi scalda il cuore e lo apprezzo veramente moltissimo.

Chi sono i ginnasti che ammiri o temi di più in questa competizione?

Ovviamente non posso che rispondere Daiki [Hashimoto, ndr]. E’ la persona che ammiro e che temo di più allo stesso tempo. Io penso di non essere assolutamente al suo livello e non potrò mai batterlo. E’ fortissimo sia in campo gara, sia a livello mentale e gareggiare con lui per me è comunque un onore grandissimo. Per me è una spanna sopra tutti.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, adottata momentaneamente dal Friuli- Venezia Giulia. Sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021, la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie