domenica 25 Settembre 2022
20 C
Rome
domenica 25 Settembre 2022

Campionati mondiali di Kitakyushu, l’assegnazione attrezzi per gli azzurri

In Evidenza

I campionati del mondo individuali di ginnastica artistica sono ormai imminenti. La cittadina giapponese di Kitakyushu ha accolto tutti gli atleti nei giorni scorsi e domani si preparerà ad assistere alle prime prove podio in vista delle qualifiche di lunedì.

Per saperne di più su date e orari leggi qui.

La Federazione Ginnastica d’Italia, al termine degli ultimi allenamenti della giornata di oggi, ha ufficializzato la distrubuzione degli attrezzi sia per la femminile che per la maschile.


Ginnastica Store Paracalli Polsini

Tra le azzurre, saranno le due gemelle Asia e Alice D’Amato, fresche di grandi risultati olimpici, a presentare quattro esercizi. In tal modo, proveranno a qualificarsi non soltanto per le finali di specialità, ma anche per l’All-Around. Completano il quartetto Elisa Iorio, e Desirée Carofiglio, entrambe al primo grande rientro dopo lunghi periodi di fermo dovuti ad infortuni. Le due ginnaste punteranno alle finali ad attrezzo, parallele e trave per Elisa e volteggio e corpo libero per Desirée. Un team parecchio simile a quello che raggiunse il traguardo storico a Stoccarda nel 2019, che fa ben sperare per i campionati della prossima settimana.

Tra gli uomini nessuno prenderà il posto dell’all-arounder, ma la delegazione azzurra è piena di specialisti. I due anellisti di punta Salvatore Maresca e Marco Lodadio, quest’ultimo reduce da una finale sfiorata a Tokyo 2020, sono pronti a dimostrare ancora una volta la loro solidità e raggiungere ottimi risultati; con loro anche Carlo Macchini che alla sbarra presenterà l’esercizio di spessore a cui ci ha ormai abituati; Nicola Bartolini proverà a riproporre – o a migliorare, chissà – lo spettacolo di Basilea al quadrato, proponendo anche due performance al cavallo con maniglie e al volteggio. A chiudere la squadra altri due grandi specialisti al corpo libero: Nicolò Mozzato, anche lui rientrato dopo un periodo di recupero, e Thomas Grasso, al suo esordio in una competizione di tale spessore internazionale.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Miriam Fratacci
Dalla bella Sicilia a Roma per studiare Traduzione in magistrale, ma mai lontana dalla ginnastica. Entrata in palestra nel 2002 non ne sono più uscita, crescendo tra magnesio e materassi e passando da ginnasta a tecnico. Nel tempo libero scrivo, leggo, faccio maratone di serie tv e perdo le notti dietro le competizioni dall'altra parte del mondo. Nel team di GINNASTICANDO.it dal 2018.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie