domenica 25 Settembre 2022
20 C
Rome
domenica 25 Settembre 2022

Pesaro 2021, risultato storico per l’Italia: ORO nel Team Ranking per i Senior

In Evidenza

Ultima e seconda giornata di qualificazioni alla Vitrifrigo Arena di Pesaro quella di oggi sabato 18 settembre.

In pedana si sono esibite le specialità diindividuale femminile, maschile e coppia mista per gli Junior mentre per i Senior le specialità composte di trio, gruppo e aerobic dance.

Per l’Italia abbiamo visto le routine di Nicole Alighieri, Lucrezia Rexhepi, Andrea Colnago e Riccardo Cenci per quanto riguarda gli individuali junior . Nella specialità coppia mista junior, invece, è sceso in pedana Andrea Colnago insieme alla sua compagna di squadra Elisa Marras.

I Senior portano in pedana i due trii composti da Blasi – Ciurlanti – Falera e Cutini – Nacci – Sebastio, il gruppo Avengers di Bullo – Cutini – Nacci – Patteri – Sebastio e in fine l’Aerobic Dance di Barbagallo – Blasi – Cavalleri – Ciurlanti – Falera – Ferragina – Laurino – Santuccio.

Ma ora vediamo con ordine tutto quello che è successo durante la seconda giornata!

Il primo a scendere in pedana è stato il trio a tema Star Wars di Francesco Blasi, Arianna Ciurlanti e Matteo Falera. I tre atleti concludono la loro routine ottenendo un ottimo risultato di 21.938 punti (D: 3.388 ; E: 8.600; A: 8.950; Lift 1.0). Molta coordinazione da parte dei tre azzurri, che già alla Plodviv Cup aveva dimostrato quanto fosse potente questo trio. L’aerodinamicità insieme alla precisione hanno contribuito a fargli conquistare un buon quinto posto.

Subito dopo di loro si è esibita la prima individualista Junior, Nicole Alighieri, atleta della società Artistica Porto Sant’Elpidio. Nicole al termine della sua routine ottiene 20.050 punti. Per le difficoltà 2.850, l’esecuzione valutata con 8.650 mentre la qualità artistica ottiene 8.550. Purtroppo Nicole a causa di qualche imprecisione non riesce a qualificarsi ma si posiziona al decimo posto come seconda riserva.

Il secondo trio dell’Italia di Sara Cutini, Davide Nacci e Francesco Sebastio ottiene un punteggio che lo fa posizionare al secondo posto con 22.372 punti. Grazie alla loro alta esecuzione di 8.700 e qualità artistica 8.950. Nelle difficoltà ottengono un 3.722 mentre per il lift 1.0. Sopra di loro a solo 0.455 decimi si trova il trio della Bulgaria.

Lucrezia Rexhepi esegue una routine, sulle note di “Young and Beautiful” di Lana Del Rey, molto precisa ed elegante. L’atleta italiana ottiene il pass per le finali di domenica 19 settembre posizionandosi al terzo posto con 20.300 punti (D: 3.200; E: 8.600; A: 8.500).

Ad aprire la seconda parte delle qualificazioni nel pomeriggio è stato l’atleta Riccardo Cenci. Riccardo con il suo individuale si porta a casa 19.450 posizionandosi all’undicesimo posto mancando il pass per le finali. Ottiene un 8.050 nell’esecuzione, 8.200 di qualità artistica e 3.200 nelle difficoltà.

Anna Bullo, Sara Cutini, Davide Nacci, Marcello Patteri e Francesco Sebastio grazie alla loro eccellente routine ottengono una valutazione elevata nella qualità artistica di 9.250, nell’esecuzione 8.750 mentre nelle difficoltà 3.722 e nel lift 1.0. I cinque atleti ottengono uno splendido punteggio di 22.722 punti e si posizionano nel posto più alto della classifica.

L’atleta della società Aerobica Evolution, Andrea Colnago, con la sua routine sulle note della canzone “Teeth” della boy band 5 Second of Summer ottiene 20.650 punti. Andrea bilancia tutti e tre i punteggi, quelli di difficoltà (3.200), esecuzione (8.750) e artistico (8.700), mantenendoli tutti alti grazie alla sua eleganza e dinamicità.

L’Azzurro al primo posto comanda la classifica delle qualifiche.

Buona routine invece per la coppia junior Marras – Colnago. I due atleti ottengono un 19.200 che li fa posizionare all’ottavo posto e ottenere il pass per le finali con E: 8.200, A: 8.800, D: 2.200.

L’ Aerobic Dance senior di Barbagallo, Blasi, Cavalleri, Ciurlanti, Falera, Ferragina, Laurino e Santuccio nella qualità artistica 8.950 ottiene mentre nell’esecuzione un buon 8.900 totalizzando punti 17.850. Gli Azzurri si posizionano al terzo posto.

Nella giornata di oggi inoltre si è scritta una parte della storia italiana della Ginnastica Aerobica: l’Italia per la prima volta in un Campionato Europeo ottiene il metallo più pregiato nel Team Ranking Senior, seguita dalla Romania e dall’Ungheria.

Per quanto concerne il Team Ranking della categoria Junior l’Italia si posiziona quinto posto. Occupano le posizioni più alte la Russia, la Romania e l’Ungheria.

CLASSIFICA QUALIFICATI JUNIOR

INDIVIDUALE FEMMINILE

INDIVIDUALE MASCHILE

COPPIA MISTA

CLASSIFICA QUALIFICATI SENIOR

TRIO

GRUPPO

AEROBIC DANCE

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Ciravolo
Pratico Ginnastica Aerobica da svariati anni e in futuro mi piacerebbe allenare. I miei interessi vertono sulla musica, i libri e la medicina (la cui università vorrei frequentare una volta conlcusi gli studi liceali). Con un piccolo team gestisco su Instagram la pagina di Italian.Aerobic.Team. L'Obiettivo della nostra pagina, attraverso foto e video, è mirato a diffondere la conoscenza in Italia e nel mondo su questa giovane branca della ginnastica, ancora poco conosciuta.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie