lunedì 8 Agosto 2022
29.4 C
Rome
lunedì 8 Agosto 2022

Basel 2021: le dichiarazioni di Ferrari, Maggio e Macchini

In Evidenza

Nella serata di ieri, mentre la delegazione Italiana a Basilea rientrava a casa, sono arrivate in redazione le dichiarazioni di Carlo Macchini.

“A distanza di qualche ora posso dirvi che sono contento di com’è andata perchè comunque sono li (quarto in Europa alla Sbarra). Certo, il rammarico c’è. Non tanto per la posizione ma per l’esercizio che non è venuto come volevo. Sono già super super carico e pronto per tornare in palestra ad allenarmi in vista delle prossime sfide!”


LE DICHIARAZIONI DI FERRARI E MAGGIO

Oggi, 25 aprile, nella giornata in cui l’Italia celebra la liberazione, arriva sulle note di “Bella Ciao” la medaglia di bronzo Vanessa Ferrari al corpo libero, la terza per l’Italia in questo Campionato Europeo. Per tutti gli appassionati di ginnastica – italiani e non – è stato davvero un piacere rivederla solcare le pedane europee dopo un periodo di assenza durato sei anni.


Per leggere della medaglia di bronzo di Vanessa Ferrari al corpo libero clicca qui.


Una prestazione superlativa quella del Caporal Maggiore del Gruppo Sportivo dell’Esercito, che è tornata ad allenarsi da poco più di due settimane, dopo un periodo di stop di altrettanti giorni dovuto alla positività al Covid-19. Ai microfoni della Rai, Vanessa ha dichiarato di non essere arrivata al top della sua condizione fisica a Basilea a causa di questo imprevisto. Ha continuato dicendo che ha dato tutto quello che poteva nella finale di oggi per raggiungere il miglior risultato possibile, ma sa di poter ambire a fare meglio in futuro. Queste sono state le sue parole sulla medaglia ottenuta oggi a Basilea:

La medaglia di oggi è per me un simbolo di resilienza e di resistenza – ha dichiarato Vanessa al termine della premiazione – Lo dimostra la mia storia agonistica fatta di successi ma anche di sconfitte. Nonostante questo non ho mai mollato. I miei sogni mi danno la forza necessaria per andare avanti. Dedico questa medaglia all’Italia intera in una data così importante per il nostro Paese, il 25 aprile, giorno della liberazione. Speriamo di poterci liberare presto anche della pandemia che sta flagellando il mondo intero, per poter tornare a riempire i palazzetti, riaprire le palestre, far ripartire le società che stanno provando a resistere e per tornare tutti alla normalità! Ringrazio Enrico [Casella, il Direttore Tecnico Nazionale della femminile, ndr.], tutto lo staff dell’Accademia internazionale di Brescia, dove mi alleno, la mia famiglia e il mio fidanzato Simone, che mi sostengono sempre, la Federazione e l’Esercito italiano“.

Parole, le sue, che infondono forza, coraggio, che dimostrano che quando la volontà è forte, gli ostacoli da superare diventano sfide e non un motivo per abbattersi e non tentare affatto. Quello di Vanessa Ferrari è un grande esempio anche per le ragazze più giovani, come Martina Maggio, che in questo Campionato Europeo si è mostrata reattiva, grintosa, capace di tenere il passo delle grandi d’Europa.


Per leggere il resoconto della Finale Individuale Femminile con Martina Maggio clicca qui.

Per leggere il resoconto della seconda giornata di finali di specialità con Martina Maggio e Vanessa Ferrari clicca qui.


Martina ha sfiorato il pass Olimpico (conquistato, invece, dalla rumena Larisa Iordache) nella gara di qualificazione, ma è anche arrivata sesta in Europa nel concorso individuale, quinta alla trave e quarta al corpo libero. Ai nostri microfoni l’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro ha detto:

Sono super contenta di aver gareggiato in questo Europeo dopo tanto tempo che non si tornava in campo internazionale. Dopo tutte le difficoltà che ho dovuto affrontare durante la mia carriera sono più che soddisfatta e contenta di essermi qualificata per le Finali di All-Around, trave e corpo libero, perché – devo essere sincera – neanche me lo aspettavo!

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono a capo della Redazione, oltre che Editorialista e Redattrice per la Ginnastica Artistica.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie