giovedì 8 Dicembre 2022
17.9 C
Rome
giovedì 8 Dicembre 2022

Final Six – la parola alle protagoniste!

In Evidenza

Con la Final Six, si è ufficialmente concluso il Campionato di Serie A di Ginnastica Ritmica. Un finale di campionato pieno di emozioni, raccontato da chi l’ha vissuto appieno: alcune delle ginnaste appartenenti alle squadre oggi presenti a Torino, hanno voluto rilasciare ai microfoni di GINNASTICANDO.it l’andamento della competizione.

Milena Baldassarri (Faber Ginnastica Fabriano)
“Siamo supercontente: io sono davvero orgogliosa della mia squadra e di tutte noi. Parlo a nome delle mie compagne Sofia Raffaeli, Serena Ottaviani, Anais Carmen Bardaro e le piccole Lara Manfredi e Gaia Mancini (oggi rimaste a casa). Sono contentissima di com’è andata, abbiamo tenuto testa fino alla fine, siamo rimaste concentrate durante ogni esercizio, quindi diciamo che tutto il lavoro con Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova è stato ripagato durante queste quattro tappe. Oggi ci siamo riconfermate Campionesse d’Italia, sono felicissima perché tutto il lavoro in palestra è servito molto.”

Spela Dragas (A.S. Udinese)
“L’inizio è stato molto difficile, ma poi grazie a tre piccole classe 2007 (Tara Dragas, Isabelle Tavano e Miriam Marina) siamo comunque riuscite a proseguire bene.
Oggi è stata la giornata di Alexandra (Alexandra Agiurgiuculese): l’inizio non è stato buono per via di alcuni errori, però dopo una lunga assenza è stata molto determinata. Al suo ritorno in palestra, è riuscita gradualmente a migliorare: siamo molto felici del suo stato di ripresa della forma fisica, e penso che siamo ancora in tempo per arrivare al momento giusto.”

Giorgia Galli (San Giorgio ’79 Desio)
“Siamo davvero contente, eravamo carichissime e siamo soddisfatte. Sono molto contenta delle prestazioni delle mie compagne di squadra.”

Giorgia Cuomo (Iris Giovinazzo)
“Alcuni esercizi potevano andare meglio ma comunque siamo felici del risultato. È stata una bellissima esperienza partecipare a questa gara!”

Alessandra Rondelli, Giorgia Rovere e Fanni Pigniczki (SGM Forza e Coraggio)
“Siamo molto contente perché come primo impatto questa Serie A1 è andata molto bene. Non ci aspettavamo addirittura di passare in finale, ma ci siamo riuscite e di questo siamo molto felici. Anche se questa è stata la nostra seconda Final Six è stato molto difficile, però ce l’abbiamo fatta e siamo riuscite a portare quello che volevamo.”

“Nella prima gara eravamo un po’ più in tensione perché comunque è una competizione molto importante e avevamo addosso l’aspettativa di confermare il risultato ottenuto nelle precedenti prove e non è andata proprio come sperato. In finale invece, ce l’abbiamo messa tutta per lottare e fare il massimo: ci siamo riuscite e siamo comunque molto felici.”

“Ciao a tutti. Grazie alla società che mi ha permesso di essere qui oggi: mi sono davvero divertita!”

Enrica Paolini (Armonia d’Abruzzo)
“È stata una giornata lunga, intensa e molto emozionante. Per noi la Final Six è una gara stupenda, diversa dalle altre: stancante ma molto bella. Insieme abbiamo provato moltissime emozioni… adrenalina, ansia, felicità e tante altre che non si potrebbero spiegare. Anche se la gara non è andata al massimo siamo contente di aver raggiunto questo punto e speriamo di migliorare sempre di più.”

Foto: Daniele Cifalà / GINNASTICANDO.it

Alice Taglietti (PGS Auxilium Genova)
“La mia gara poteva andare meglio, sono felice ma non felicissima della mia prestazione ma l’importante per oggi era tenere l’attrezzo in mano e così è stato. Siamo molto felici ed emozionate per questo traguardo.”

Alice Del Frate (Pontevecchio Bologna)
“Siamo molto contente e onorate di essere qui a partecipare alla Final Six. Siamo già felici di aver partecipato, gareggiato e di aver provato questa grande emozione. Devo dire che si può sempre dare il proprio meglio, dare quel qualcosa in più a ogni gara e che a volte l’emozione gioca brutti scherzi, però è stato davvero emozionante e devo dire che sono rimasta molto contenta dell’esperienza: inizialmente ero un po’ disorientata, con quest’ organizzazione eccellente sembrava di essere un po’ a una World Cup.”

Aurora Montanari (Club Giardino Carpi)
“Questa è stata la prima volta che abbiamo preso parte a un evento del genere. È stata un’emozione incredibile, abbiamo lavorato tanto e aspettavamo con ansia che questo momento arrivasse. Ci siamo godute il momento e ce l’abbiamo messa tutta per concludere al meglio questo Campionato. Siamo molto contente di questa gara ed è stato un privilegio essere qui a rappresentare la nostra società. Vorrei ringraziare tutte le mie compagne di squadra e le mie allenatrici, lo staff e la Federazione Ginnastica d’Italia che ci ha dato questa stupenda opportunità. Per concludere, vorrei dire che la parte più divertente della gara è stata la presentazione di squadra, in cui abbiamo ricreato tutte le pose di Posaman.”

Tiziana Colognese (tecnica dell’Eurogymnica Torino, società organizzatrice dell’evento)
“È sempre un’emozione bellissima riuscire a portare a termine un compito così arduo come organizzare una manifestazione di questo livello e siamo tutti molto felici della realizzazione dell’evento, che ha portato all’impegno di tantissimi volontari della nostra Associazione e tantissime forze (anche della Federazione) che hanno lavorato in questi tre giorni al fine di riuscire a portare a termine quest’evento della Federazione Ginnastica d’Italia.
Siamo tutti molto felici, è andato tutto liscio: ogni volta ci si può migliorare, e quindi aspettiamo l’edizione del 2022.”

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Paola Bellini
laureata in Cultura e Tecnica del costume e della moda con laurea magistrale in Discipline Semiotiche con il Prof. Umberto Eco. Seconda laurea magistrale in Management dello sport e delle attività motorie. Master di primo livello in scienze dell'alimentazione e dietetica applicata ai fabbisogni nutrizionali degli sportivi. Tecnico Federale FGI sezione ginnastica ritmica Giudice regionale ginnastica ritmica brevetto di assistente bagnanti brevetto di operatore scolastico Coni FGI brevetto insegnate di idrospinning exdelegato provinciale Coni fgi ex ginnasta agonista sezione ritmica ex agonista nuoto e nuoto sincronizzato gestisco una page di instagram con interviste e dirette con le ginnaste italiane e straniere (paolyrhytm)
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie