domenica 25 Settembre 2022
20 C
Rome
domenica 25 Settembre 2022

#Basel2021 – doppietta di bronzo, Salvatore Maresca medaglia agli anelli

In Evidenza

Dopo il fenomenale terzo post di Nicola Bartolini al corpo libero, si raddoppia con il connazionale Salvatore Maresca, anch’esso medaglia di bronzo nella finale agli anelli!

Con un bellissimo 14.900, Maresca scavalca i grandi della ginnastica europea e si piazza alle spalle del mostro greco Eleftherios Petrounias (15.400) e del super generalista russo Nikita Nagornyy (15.033).

Foto di Simone Ferraro / FGI

Un esercizio di grande valore per Maresca (nota D 6.2), che dalla capovolta sale in orizzontale in appoggio, successivamente un’altra capovolta per salire in rondine, slancio in croce vericale, rotazione Jonasson seguita da un’altra rondine, orizzontale in appoggio, slancio appoggio in verticale ed infine uscita in doppio teso avvitato perfettamente stoppata.

Un’esecuzione quasi perfetta che vale 8.700 per la giuria internazionale. Salvatore esulta di gioia a fine esercizio, molto soddisfatto della sua performance, e il sorriso è evidente quando realizza di essere bronzo europeo!


Ginnastica Store Paracalli Polsini

Anche per Salvatore il Campionato Europeo si chiude così, con uno splendido traguardo, portando l’Italia ancora una volta sui piani alti della ginnastica internazionale agli anelli.

Qui di seguito la classifica completa:

  1. PETROUNIAS Eleftherios (GRE) 15.400
  2. NAGORNYY Nikita (RUS) 15.033
  3. MARESCA Salvatore (ITA) 14.900
  4. AVETISYAN Artur (ARM) 14.866
  5. COLAK Ibrahim (TUR) 14.733
  6. RADIVILOV Igor (UKR) 14.666
  7. HOECK Vinzenz (AUT) 14.666
  8. DAVTYAN Vahagn (ARM) 14.658

Durante il pomeriggio, per il settore maschile si è svolta anche la finale a cavallo con maniglie. Una gara che ha visto molte cadute, ma anche grandi esercizi. A primeggiare in questo attrezzo ostico è l’armeno Artur Davtyan (14.266), seguito con lo stesso punteggio dal russo Nikita Nagornyy (14.266). Terzo posto per il britannico Joe Fraser (14.066).

Appuntamento a domani per le finali femminili a trave e corpo libero in cui saranno protagoniste Martina Maggio e Vanessa Ferrari e per le finali maschili a volteggio, parallele pari e sbarra. In quest’ultimo attrezzo vedremo impegnato Carlo Macchini.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Miriam Fratacci
Dalla bella Sicilia a Roma per studiare Traduzione in magistrale, ma mai lontana dalla ginnastica. Entrata in palestra nel 2002 non ne sono più uscita, crescendo tra magnesio e materassi e passando da ginnasta a tecnico. Nel tempo libero scrivo, leggo, faccio maratone di serie tv e perdo le notti dietro le competizioni dall'altra parte del mondo. Nel team di GINNASTICANDO.it dal 2018.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie