venerdì 9 Dicembre 2022
15.8 C
Rome
venerdì 9 Dicembre 2022

Sofia Cup, prima giornata: prime finali per la delegazione azzurra

In Evidenza

Comincia bene il Torneo Internazionale “Sofia Cup”, che in questi giorni di festività pasquali vede impegnata l’Italia, in pedana con la Squadra Junior e le individualiste Senior e Junior.
Sono state proprio le ginnaste della categoria giovanile a portare i primi risultati eccellenti per la delegazione azzurra: al termine della prima parte del Concorso Generale Individuale, Alice Taglietti (in foto) guida la classifica provvisoria con 40.800, dato da due buoni esercizi al cerchio e alla palla valutati rispettivamente con 20.100 e 20.700, punteggi che le hanno permesso di entrare in finale con questi due attrezzi.
Con l’allieva di Stefania Fogliata occupano il podio provvisorio la polacca Liliana Lewinska e la russa Anna Popova, seconda e terza con 40.500 e 39.850, mentre l’altra delle due azzurre Viola Sella (accompagnata in pedana da Daniela Vergani) ha chiuso la prima giornata in sesta posizione con 38.500.

Concorso Generale Individuale Junior – prime due rotazioni (cerchio e palla)
1. Alice Taglietti (Italia) 40.800

2. Liliana Lewinska (Polonia) 40.500
3. Anna Popova (Russia) 39.850
4. Alina Protasova (Russia) 38.750
5. Evelin Viktoria Kocsis (Ungheria) 38.750
6. Viola Sella (Italia) 38.500
7. Megan Chu (Stati Uniti) 38.400
8. Yelizaveta Zorkina (Bielorussia) 38.200
9. Nikol Todorova (Bulgaria) 38.100
10. Milana Parfilova (Kazakistan) 37.800
11. Yosmina Rakhimova (Uzbekistan) 37.500
12. Dara Stoyanova (Bulgaria) 37.200
13. Ivon Boshkilova (Bulgaria) 37.200
14. Gemma Gow (Stati Uniti) 37.000
15. Natalia Usova (Uzbekistan) 36.900
16. Szonja Voros (Ungheria) 36.600
17. Emilia Heichel (Polonia) 36.500
18. Erika Zhailauova (Kazakistan) 36.100
19. Rin Keys (Stati Uniti) 35.550
20. Alina Rechkina (Bielorussia) 35.450
21. Adar Friedmann (Israele) 35.400
22. Emilia Komarewicz (Polonia) 35.200
23. Monika Mladenova (Bulgaria) 35.050
24. Aiym Meirzhanova (Kazakistan) 35.000
25. Blanka Krasznay (Ungheria) 34.700
26. Sarah Mariotti (Stati Uniti) 34.550
27. Nadia Schmidt (Polonia) 34.300
28. Nikola Vasiljeva (Lettonia) 33.550
29. Jiin Sohn (Corea del Sud) 33.550
30. Aruzhan Kassenova (Kazakistan) 33.000
31. Christina Dragan (Romania) 31.350
32. Karina Makhmutova (Kazakistan) 30.850
33. Anita Lenkova (Repubblica Ceca) 30.600
34. Crista Hernandez (Messico) 29.600
35. Jelizaveta Tetere (Lettonia) 29.550
36. Nikola Jekabsone (Lettonia) 29.300
37. Gloria Motrikaia (Moldavia) 28.850
38. Eva Blanka Gyulai (Ungheria) 28.750
39. Stefania-Maria Starodub (Moldavia) 27.900
40. Jana Pentcheva (Bulgaria) 27.900
41. Milana Tricolici (Lituania) 27.850
42. Viktoria Peneva (Bulgaria) 27.500
43. Sofia Perez (Messico) 27.100
44. Diana Artiomova (Lituania) 26.900
45. Lauren Gruniger (Svizzera) 26.750
46. Sofia Bulat (Moldavia) 26.300
47. Sofija Mensikova-Filimonova (Lettonia) 26.300
48. Viktoria Georgieva (Bulgaria) 26.050
49. Ema Artiomova (Lituania) 25.050
50. Masa Tosic (Serbia) 24.800
51. Mina Colic (Serbia) 23.150
52. Masa Milosevic (Serbia) 22.800
53. Norma Cobos (Messico) 21.200
54. Hana Milicevic (Serbia) 18.800
55. Nikola Novakova (Repubblica Ceca) 16.700

Alice Taglietti (Foto: Foto: Anna Nedkova Photography / Bulgarian Rhythmic Gymnastics Federation)

Finaliste al Cerchio – Junior
1. Liliana Lewinska (Polonia) 21.100
2. Alice Taglietti (Italia) 20.100
3. Gemma Gow (Stati Uniti) 19.850
4. Anna Popova (Russia) 19.700
5. Yosmina Rakhimova (Uzbekistan) 19.300
6. Evelin Viktoria Kocsis (Ungheria) 18.950
7. Adar Friedmann (Israele) 18.600
8. Nikol Todorova (Bulgaria) 17.950

Finaliste alla Palla – Junior
1. Alice Taglietti (Italia) 20.700
2. Yelizaveta Zorkina (Bielorussia) 20.400
3. Alina Protasova (Russia) 20.350
4. Nikol Todorova (Bulgaria) 20.150
5. Milana Parfilova (Kazakistan) 20.050
6. Evelin Viktoria Kocsis (Ungheria) 19.800
7. Megan Chu (Stati Uniti) 19.650
8. Natalia Usova (Uzbekistan) 19.450

La Squadra Nazionale Junior nella posa iniziale dell’esercizio con le 5 palle. (Foto: Anna Nedkova Photography / Bulgarian Rhythmic Gymnastics Federation)

La giornata odierna ha visto anche l’esordio della Squadra Nazionale Junior, oggi in pedana con l’esercizio alle 5 palle: Gaia Pozzi, Alice Capozucco, Chiara Badii, Martina Lamberti e Ginevra Pozzato (riserva Lorjen D’Ambrogio) portano a termine un buon esercizio montato sulle note della celebre “Prisencolinensinainciusol” di Adriano Celentano: il 27.850 ottenuto dalle ginnaste allenate da Julieta Cantaluppi e Laura Zacchilli colloca l’Italia in sesta posizione, un punteggio che permetterà alle ragazze di disputare la finale in programma martedì mattina.
A guidare la classifica la squadra di Israele con 34.200, seguita da Polonia e Bulgaria, ai lati del podio con 29.850 e 29.500.

Concorso Generale a Squadre Junior – 1° rotazione (5 palle)
1. Israele 34.200
2. Polonia 29.850
3. Bulgaria 29.500
4. Ucraina 28.650
5. Bielorussia 28.150
6. Italia 27.850
7. Ungheria 25.800
8. Germania 23.650
9. Uzbekistan 23.450
10. Kazakistan 22.850
11. Repubblica Ceca 22.250
12. Austria 22.100
13. Messico 17.950
14. Slovacchia 17.900
15. Romania 17.450

Finaliste – 5 palle Junior
1. Israele 34.200
2. Polonia 29.850
3. Bulgaria 29.500
4. Ucraina 28.650
5. Bielorussia 28.150
6. Italia 27.850
7. Ungheria 25.800
8. Germania 23.650

Eleonora Tagliabue (Foto: Anna Nedkova Photography / BulgarIan Rhythmic Gymnastics Federation)

A chiudere la competizione è stata la prima parte del Concorso Generale Individuale Senior, che ha visto le ginnaste impegnate anche loro nel programma a cerchio e palla.
Nonostante alcuni errori, Sofia Maffeis ed Eleonora Tagliabue portano a termine una prova convincente, concludendo la prima metà di gara in sesta e ottava posizione con 42.250 e 42.150. Ma non solo: le due azzurre, prossime alla partenza per la World Cup di Tashkent, centrano l’accesso alle finali, con la qualificazione di Eleonora alle migliori otto con cerchio e palla, mentre Sofia si è piazzata tra le finaliste al cerchio.
Il podio provvisorio vede le bulgare Tatyana Volozhanina e Stiliana Nikolova rispettivamente in prima e terza posizione con 47.050 e 44.750, mentre la bielorussa Katsiaryna Halkina (al ritorno in gara dopo un lungo stop) è seconda con 46.200.

Concorso Generale Individuale Senior (prime due rotazioni)
1.Tatyana Volozhanina (Bulgaria) 47.050
2. Katsiaryna Halkina (Bielorussia) 46.200
3. Stiliana Nikolova (Bulgaria) 44.750
4. Eva Brezalieva (Bulgaria) 44.500
5. Sabina Bakatova (Kazakistan) 43.350
6. Sofia Maffeis (Italia) 42.250
7. Elxhava Taniyeva (Kazakistan) 42.250
8. Eleonora Tagliabue (Italia) 42.150
9. Arina Krasnorutskaia (Bielorussia) 41.650
10. Sofia Ivanova (Bulgaria) 41.450
11. Nikol Atanasova (Bulgaria) 41.100
12. Radina Tomova (Bulgaria) 40.800
13. Noga Block (Israele) 39.950
14. Leonor Bozhanova (Bulgaria) 39.350
15. Lachezara Pekova (Bulgaria) 38.350
16. Anna Murikova (Lettonia) 37.900
17. Lennox Hopkins Wilkins (Stati Uniti) 37.400
18. Annaliese Dragan (Romania) 37.150
19. Damaris Juarez (Messico) 36.700
20. Alisa Aleskovska (Lettonia) 36.450
21. Anastasia Guz (Moldavia) 36.450
22. Takmina Ikromova (Uzbekistan) 34.600
23. Joowoo Kim (Corea del Sud) 34.550
24. Alexandria Kautzman (Stati Uniti) 34.300
25. Santa Stepulane (Lettonia) 34.050
26. Petra Horvathova (Slovacchia) 33.700
27. Jana Asmenska (Lettonia) 33.400
28. Barbora Kafkova (Repubblica Ceca) 33.300
29. Adriana Timkova (Repubblica Ceca) 32.750
30. Karolina Mizune (Lettonia) 32.450
31. Jessika Tijam (Filippine) 32.350
32. Adriana Blazic (Serbia) 32.200
33. Jovana Jeftic (Serbia) 31.450
34. Juliana Sakovica (Lettonia) 30.850
35. Nikola Ivanauska (Lettonia) 30.800
36. Patricija Feldmane (Lettonia) 29.900
37. Ana Luisa Neiva (Brasile) 29.700
38. Ella Crijanovschii (Moldavia) 28.550
39. Sabina Zalesakova (Repubblica Ceca) 27.000
40. Evelina Ivanova (Lettonia) 25.900
41. Nikolina Lekovic (Serbia) 24.250

Sofia Maffeis (Foto: Anna Nedkova Photography / Bulgarian Rhythmic Gymnastics Federation)

Finaliste al Cerchio – Senior
1. Tatyana Volozhanina (Bulgaria) 23.050
2. Katsiaryna Halkina (Bielorussia) 22.950
3. Sofia Maffeis (Italia) 22.650
4. Eva Brezalieva (Bulgaria) 22.350
5. Sabina Bakatova (Kazakistan) 21.000
6. Eleonora Tagliabue (Italia) 20.800
7. Elxhava Taniyeva (Kazakistan) 20.550
8. Arina Krasnorutskaia (Bielorussia) 20.250

Eleonora Tagliabue (Foto: Anna Nedkova Photography / Bulgarian Rhythmic Gymnastics Federation)

Finaliste alla Palla – Senior
1. Tatyana Volozhanina (Bulgaria) 24.000
2. Katsiaryna Halkina (Bielorussia) 23.750
3. Stiliana Nikolova (Bulgaria) 23.350
4. Sabina Bakatova (Kazakistan) 22.350
5. Elxhaya Taniyeva (Kazakistan) 21.700
6. Arina Krasnorutskaia (Bielorussia) 21.400
7. Eleonora Tagliabue (Italia) 21.350
8. Lennox Hopkins Wilkins (Stati Uniti) 20.150

Si conclude così la prima delle tre giornate di gara: domani si torna in pedana per le ultime rotazioni, con la seconda parte del Concorso Generale Individuale Junior e Senior impegnata a clavette e nastro e l’ultima rotazione del Concorso Generale a Squadre Junior, che vedrà lo svolgimento dell’esercizio con i 5 nastri.
L’Italia sarà in pedana dalle 10:10 italiane con Alice Taglietti e Viola Sella nel Concorso Generale Individuale Junior, mentre alle 11:50 scenderanno in pedana le ginnaste della Squadra Nazionale giovanile. Chiuderanno la giornata di gare Sofia Maffeis e Eleonora Tagliabue, impegnate dalle 15:50 nella seconda e ultima parte del Concorso Generale Individuale Senior.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie