domenica 25 Settembre 2022
20 C
Rome
domenica 25 Settembre 2022

Brixia rinuncia alla seconda di Serie A: nuovi casi di Covid all’interno della Società

In Evidenza

È giunta da pochissimi minuti la notizia che la società Brixia non potrà essere presente alla seconda tappa di Serie A che si terrà a Siena, sabato 27 Marzo.

A comunicarlo con un post su Facebook, è il presidente Folco Donati.

La squadra non sarà presente a causa di diversi casi di positività al Covid-19 che sono stati riscontrati presumibilmente tra le atlete. Diverse sono state le squadre che al ritorno dalla precedente Tappa di Ancona hanno purtroppo contratto il virus.

A parte Vanessa Ferrari, la quale è stata la prima a dare notizia della sua situazione personale sui social, non è nota l’identità delle altre atlete o degli eventuali tecnici contagiati.

La mancanza della Società non passerà certo inosservata nella competizione di sabato, la Brixia infatti era in testa alla classifica dopo la tappa di Serie A svoltasi ad Ancona il mese scorso. La Terza tappa si terrà invece ad Aprile a Napoli.

Naturalmente auguriamo a tutti una pronta guarigione e un celere ritorno in campo gara. Gamba!

Notizia che non avrei voluto dare: adesso è ufficiale, la Brixia non parteciperà alla seconda tappa del campionato di…

Pubblicato da Folco Donati su Giovedì 25 marzo 2021

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, adottata momentaneamente dal Friuli- Venezia Giulia. Sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021, la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie