giovedì 1 Dicembre 2022
10.2 C
Rome
giovedì 1 Dicembre 2022

Serie A1 Ritmica, terza prova: nuova vittoria (e ammissione in finale) per Faber Ginnastica Fabriano

In Evidenza

Si è conclusa poco fa la terza e ultima prova di Regular Season del Campionato di Serie A1 di Ginnastica Ritmica.

Prima posizione per le padrone di casa della Faber Ginnastica Fabriano (oggi in pedana con Sofia Raffaeli, Anais Carmen Bardaro, Milena Baldassarri) che con il totale di 92.800 vincono la tappa odierna, ottenendo così la qualifica alla Final Six.
Con le Campionesse d’Italia uscenti salgono sul podio l’A.S. Udinese (Miriam Marina, Alexandra Agiurgiuculese, Isabelle Tavano, Tara Dragas) con 80.600 e la San Giorgio ’79 Desio (Martina Brambilla, Eleonora Tagliabue, Giorgia Galli) con 79.700.

I verdetti della Serie A1 vedono l’ammissione alla Finalissima (prevista il 24 aprile a Torino) di Faber Ginnastica Fabriano, San Giorgio ’79 Desio, A.S. Udinese, SGM Forza e Coraggio, Iris Giovinazzo e Armonia d’Abruzzo, mentre retrocedono in A2 per il prossimo anno Olimpia Senago, Polimnia Ritmica Romana e Ginnastica Terranuova.

Il fine settimana dedicato alla grande Ginnastica Ritmica si chiuderà domani mattina con la terza e ultima tappa del Campionato di Serie B: a partire dalle 10:00 (con diretta prevista sul profilo Facebook della società organizzatrice) vedremo in pedana l’ultimo atto del Campionato cadetto, che vedrà le prime tre meglio classificate staccare il biglietto per l’A2 del prossimo anno. Di seguito i punteggi completi della tappa odierna e dell’intero campionato.

Serie A1 – classifica di giornata
1. Faber Ginnastica Fabriano (Sofia Raffaeli, Anais Carmen Bardaro, Milena Baldassarri) 92.800
2. A.S. Udinese (Miriam Marina, Alexandra Agiurgiuculese, Isabelle Tavano, Tara Dragas) 80.600
3. San Giorgio ’79 Desio (Martina Brambilla, Eleonora Tagliabue, Giorgia Galli) 79.700
4. Aurora Fano (Nicole Tammaro, Giulia Dellafelice, Camilla De Luca, Alexia Gorina) 74.850
5. Eurogymnica Torino (Alessia Leone, Laura Golfarelli, Rita Minola) 74.800
6. Armonia d’Abruzzo (Enrica Paolini, Erika Bromo, Eva Gherardi) 72.800
7. SGM Forza e Coraggio (Viola Sella, Alessandra Rondelli, Giorgia Rovere) 72.800
8. Olimpia Senago (Melissa Martalò, Aurora Donato, Maila Contato) 71.700
9. Raffaello Motto Viareggio (Chiara Vignolini, Linda Viani, Chiara Puosi, Arianna Musetti) 70.550
10. Iris Giovinazzo (Michela Sallustio, Maria Dellaquila, Giorgia Cuomo, Irene Carbonara) 65.850
11. Polimnia Ritmica Romana (Martina Gargaro, Elizabeta Havryliv, Alice Gatti) 64.900
12. Ginnastica Terranuova (Rachele Bacciarini, Carlotta Roverato, Noemi Leali, Nicol Ruprecht) 63.450

Serie A1 – Situazione al termine della Regular Season (in rosso i due punteggi migliori)

SquadraPunteggio 1°Prova Napoli, 20/02Punteggio 2°Prova Desio, 6/03Punteggio 3°Prova Fabriano, 20/03
Faber Ginnastica Fabriano82.85092.70092.800
San Giorgio ’79 Desio86.10081.55079.700
A.S. Udinese74.70079.65080.600
Armonia d’Abruzzo76.90074.90072.800
Aurora Fano74.55074.70074.850
Eurogymnica Torino63.10074.50074.800
SGM Forza e Coraggio76.85075.45072.800
Olimpia Senago68.75070.80071.700
Raffaello Motto Viareggio76.40068.60070.550
Iris Giovinazzo76.35075.80065.850
Polimnia Ritmica Romana62.45062.00064.900
Ginnastica Terranuova60.40068.85063.450
Il podio della terza tappa di Serie A1 con la maglietta celebrativa dell’iniziativa “Lo sport non vi dimentica”, promossa da LIBERA e dal CONI in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. (Foto: Daniele Cifalà / GINNASTICANDO.it)

Serie A1 – classifica finale (data dalla somma dei due migliori punteggi)
Faber Ginnastica Fabriano 185.500
San Giorgio ’79 Desio 167.650
A.S. Udinese 160.250
SGM Forza e Coraggio 152.300
Iris Giovinazzo 152.150
Armonia d’Abruzzo 151.800
Aurora Fano 149.550
Eurogymnica Torino 149.300
Raffaello Motto Viareggio 146.950
Olimpia Senago 142.500
Ginnastica Terranuova 132.300
Polimnia Ritmica Romana 127.350

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie