lunedì 15 Agosto 2022
24.2 C
Rome
lunedì 15 Agosto 2022

Russia – Aleksandra Soldatova conclude la sua carriera

In Evidenza

Dopo anni di importanti riconoscimenti per la nazionale russa e un lungo periodo di assenza dalle pedane, Aleksandra Soldatova ha annunciato il ritiro.
A dare la notizia in queste ore è la Presidente della Federazione Russa Irina Viner-Usmanova, che ha scelto le agenzie di stampa RIA Novosti e TASS per annunciare questo ritiro.

Classe 1998, Sasha si è fatta notare per tanti anni a livello internazionale: nella sua carriera, ha conquistato ben otto medaglie mondiali oltre a tre titoli continentali. Inoltre, è stata assieme a Margarita Mamun e Yana Kudryatvseva, candidata a conquistare uno dei due posti per l’Olimpiade di Rio 2016.
Gli ultimi anni sono stati molto intensi, ma difficili: dopo numerosi successi conquistati fino alla prima metà del 2019 era considerata come una delle candidate al posto per Tokyo, ma il nono piazzamento ai Nazionali di quell’anno e il ritiro dalle finali della World Challenge Cup di Portimao sono stati determinanti per l’esclusione da due delle competizioni più attese nell’anno preolimpico, le Universiadi di Napoli e il Mondiale di Baku, a cui ha preso parte la sua compagna di nazionale Ekaterina Selezneva.
Da allora, solo due esibizioni davanti al suo pubblico e l’annuncio all’inizio di quest’anno della sua battaglia contro la bulimia, resa nota attraverso un’intervista esclusiva con la stampa russa.

Durante il Mondiale 2015, ritratta con la tecnica Anna Shumilova poco prima di entrare in pedana. (Foto: International Gymnastics Federation)

Il suo nome, amatissimo in tutto il mondo, rimarrà anche nei cuori di tantissimi tifosi italiani: dal 2013 al 2016 ha disputato il nostro Campionato di Serie A con il body dell’A.S. Udinese ma anche ad alcune edizioni (l’ultima partecipazione risale al 2017) della World Cup di Pesaro, dove è sempre stata accolta con molto affetto dal grande pubblico tricolore.

Con questo nuovo ritiro, si conclude così un anno molto difficile per i piccoli attrezzi, che oltre ad essere stato segnato dal rinvio delle Olimpiadi e di varie competizioni internazionali, è stato anche un anno che ha visto numerose ginnaste interrompere l’attività.

L’ultima esibizione in pubblico di Aleksandra Soldatova al Grand Prix di Mosca.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie