mercoledì 17 Agosto 2022
20.8 C
Rome
mercoledì 17 Agosto 2022

Ginnastica in TV, la FIG chiude accordo con Eurovisione

In Evidenza

La Federazione Internazionale di Ginnastica e l’Eurovisione hanno annunciato, qualche giorno fa, di aver raggiunto un accordo per la cessione dei diritti in esclusiva e la conseguente copertura televisiva in Europa e Nord Africa dei Campionati mondiali di ginnastica artistica, ritmica e trampolino elastico per il ciclo 2021-2024.

L’ACCORDO

L’accordo include anche diritti non esclusivi per le discipline e gli eventi non olimpici. La partnership conferma i membri dell’EBU come partner naturali delle discipline ginniche e rappresenta di fatto un ritorno sui canali del servizio pubblico e sulle TV in chiaro, portando maggiore visibilità alla Ginnastica in tutte le sue declinazioni.

RAI SPORT

Le principali manifestazioni internazionali del prossimo quadriennio olimpico, quello che porta ai Giochi di Parigi 2024, sia dei piccoli sia dei grandi attrezzi, saranno, dunque, trasmesse, in Italia, da Rai Sport. (palinsesti permettendo)

Eh si, perchè la Rai, come membro dell’Eurovisione avrà sempre a disposizione il contenuto ma potrà decidere, compatibilmente con gli altri programmi se e per quale durata mandarlo sul proprio canale sportivo.

GRAZIE FGI

Si chiude, dunque, un periodo importante, iniziato già nel 2013 ma consolidato, poi, in questo quadriennio, in cui la Federazione Ginnastica d’Italia, grazie all’intuizione del Presidente Tecchi e dell’Ufficio Stampa David Ciaralli, ha svolto un ruolo chiave nel portare in chiaro la Ginnastica in Italia.

Spesso la FGI si è posta come intermediario, tra la FIG e la RAI, cercando e riuscendo a risolvere le problematiche legate ai diritti tv che sovente, la TV nazionale, non voleva acquistare.

E lo ha fatto permettendo comunque, a tutti, di poter godere dell’intera gara in diretta streaming sul proprio canale youtube, gratuitamente!

La Federazione Ginnastica d’Italia rimane ancora titolare delle rassegne 2020 di Aerobica e Acrobatica, dopodiché tornerà ad occuparsi delle gare nazionali, delle Coppe del Mondo e di tutti i contenuti extra per la promozione delle sue discipline, continuando a svolgere il suo ruolo di sentinella e garante della visibilità della ginnastica internazionale in Italia e di quella italiana nel mondo.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Fabio Castelli
Nel 2012 ho seguito un sogno, quello di contribuire a dar voce al mondo della Ginnastica, a raccontarne i protagonisti, i loro sacrifici ma anche tutte le persone che si celano dietro i successi degli atleti. Quel sogno, oggi, è una grande comunità: GINNASTICANDO.it.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie