venerdì 9 Dicembre 2022
15.8 C
Rome
venerdì 9 Dicembre 2022

Uno sguardo al passato: l’Artistica di ieri

In Evidenza

Pasquale e Giovanni Carminucci, Riccardo Agabio, Franco Menichelli, Arrigo Carnoli, Orlando Polmonari… sono solo alcuni degli atleti della Nazionale Italiana di Ginnastica artistica che nel 1959 si preparava per le Olimpiadi di Roma 1960.

In uno storico servizio a cura della Rai, riscopriamo com’era la Ginnastica Artistica di quel periodo e soprattutto le misure adottate per far rifiorire la disciplina, fiore all’occhiello dell’Italia fino al 1932 e poi inspiegabilmente indebolitasi.

Il Coni e la Federazione contribuirono alla rinascita della Ginnastica Artistica (all’epoca definita Ginnastica Attrezzistica) mediante l’apertura di nuove palestre e impianti (in particolare quello di Pisa) e l’assunzione di nuovi allenatori, ma specialmente tramite l’istituzione di uno stipendio mensile per i Ginnasti erogato dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: questa misura consentiva dunque agli atleti di dedicarsi a tempo pieno alla preparazione olimpica, prestando comunque servizio all’interno del Corpo.

Misure simili furono adottate anche con riguardo alla ginnastica femminile. Le atlete che contribuirono a portare in alto il nome dell’Italia furono Miranda Cicognani, Rosella Cicognani, Wilma Elena Lagorara e Gabriella Santarelli.

Interessante osservare, come si evince dal video, il modo in cui la ginnastica è mutata negli anni fino a diventare la disciplina che noi tutti oggi conosciamo e amiamo: i differenti punteggi, il modo di svolgere gli esercizi e inserire le difficoltà e le esigenze di composizione, ci fanno rendere effettivamente conto di quanto questo sport sia in continua e radicale evoluzione.

Buona Visione!

LINK AL VIDEO – Teche Rai

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Anna Maria Palaia
Figlia della soleggiata Calabria, adottata momentaneamente dal Friuli- Venezia Giulia. Sono laureata in Giurisprudenza, leggo, scrivo, suono e viaggio. Mai messo piede in una palestra ma da sempre amante di questo Sport. Dal 2018 al servizio di GINNASTICANDO.it grazie al quale ho vissuto alcune delle esperienze ginniche più significative: il pass stampa ai Campionati Assoluti di Napoli 2021, la copertura mediatica delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l'accredito in sala stampa virtuale ai Mondiali di Kitakyushu 2021.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


SourceTeche Rai

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie