domenica 27 Novembre 2022
15.9 C
Rome
domenica 27 Novembre 2022

Campionati Africani: pass olimpico assegnato all’Egitto

In Evidenza

In un momento pieno di incertezze sul futuro della stagione olimpica, si sono disputati lo scorso fine settimana a Sharm el Sheikh (Egitto) i Campionati Africani di Ginnastica Ritmica, la prima delle cinque tappe di qualificazione continentale alle Olimpiadi, per i piccoli attrezzi.
Grande protagonista delle due giornate di gara la delegazione ospite, che per la prima volta parteciperà alle Olimpiadi con un’individualista e con la squadra.

GARA A SQUADRE – La formazione in gara, rinnovata in parte dopo i Mondiali di Sofia 2018 e composta da Salma Saleh, Malak Selim, Tia Sobhy, Polina Fouda e Login Elsasyed ha potuto staccare il pass olimpico grazie al titolo nel concorso generale lasciandosi dietro le ginnaste del Sud Africa e dell’Algeria.
Ma non è stata l’unica soddisfazione per le padrone di casa: il giorno successivo sono arrivate altre due medaglie d’oro nelle finali di specialità.

GARA INDIVIDUALE – Nella gara individuale, Habiba Marzouk conquista i cinque titoli individuali nel concorso generale e nelle prove di specialità: il suo 73.700 nell’all-around le permette di conquistare il biglietto per la partecipazione olimpica, diventando così la seconda ginnasta egiziana a partecipare alla manifestazione a cinque cerchi, otto anni dopo Yasmine Rostom.
Con Habiba sale sul podio Mariam Selim, seconda nel concorso generale con 68.450 e nelle prove di specialità con cerchio, clavette e nastro; mentre tra le ginnaste non-egiziane, è da sottolineare il terzo posto della sudafricana Lilica Burger e il quinto posto dell’angolana Luana Gomes, entrambe a podio nelle prove di specialità.

Questi i podi del fine settimana:

Concorso Generale individuale
1. Habiba Marzouk (Egitto)
2. Mariam Selim (Egitto)
3. Lilica Burger (Sudafrica)

Concorso per Nazioni individuale
1. Egitto
2. Sudafrica
3. Marocco

Concorso Generale a Squadre
1. Egitto
2. Sudafrica
3. Algeria

Finali di specialità individuali
Cerchio
1. Habiba Marzouk (Egitto)
2. Mariam Selim (Egitto)
3. Luana Gomes (Angola)

Palla
1. Habiba Marzouk (Egitto)
2. Aliaa Saleh (Egitto)
3. Luana Gomes (Angola)

Clavette
1. Habiba Marzouk (Egitto)
2. Mariam Selim (Egitto)
3. Lilica Burger (Sudafrica)

Nastro
1. Habiba Marzouk (Egitto)
2. Mariam Selim (Egitto)
3. Luana Gomes (Angola)

Dopo il primo test continentale, questa è la situazione in fatto di posti assegnati:

Gara individuale
Qualificate tramite Mondiale (posto non-nominativo)
• Russia (2)
• Israele (2)
• Bulgaria (2)
• Ucraina (2)
• Italia (2)
• Stati Uniti (2)
• Bielorussia (2)
• Giappone (1)
• Azerbaigian (1)

Qualificate tramite Campionato Continentale (posto nominativo, passa la prima del concorso generale per continente)
• Africa: Habiba Marzouk (Egitto)
• Oceania: da assegnare
• Asia: da assegnare
• America: da assegnare
• Europa: da assegnare

Da assegnare: i rimanenti posti continentali (Oceania, Asia, America, Europa), i tre posti delle World Cup Series, la ricollocazione del posto per la nazione ospite e la Tripartite Card.

Gara a Squadre
Qualificate tramite Mondiale
• Russia
• Italia
• Bulgaria
• Giappone
• Bielorussia
• Israele
• Cina
• Azerbaigian

Qualificate tramite Campionato Continentale
• Africa: Egitto
• Oceania: da assegnare
• Asia: da assegnare
• America: da assegnare
• Europa: da assegnare

Da assegnare: ricollocazione per la nazione ospite e rimanenti posti continentali (Oceania, Asia, America, Europa)

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie