domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

Baku, inzia una CdM dal sapore diverso

In Evidenza

A Baku, in Azerbaijan, è giornata di arrivo delle delegazioni. Una prassi anche divertente, di solito, sia per chi organizza che per i ginnasti, pronti ad iniziare l’ennesima esperienza in un contesto globale.

Questa volta, però, a causa dell’emergenza sanitaria mondiale, la procedura di ingresso nel paese azero è stata senza dubbio molto lunga.

Per le Azzurre Vanessa Ferrari e Lara Mori, per altro partite con differenti aerei (Lara e Stefania da Roma e il resto della delegazione da Malpensa), è stato un arrivo abbastanza travagliato.

Atterrate nelle prime ore della notte a Baku (a 3 ore di distanza), le azzurre sono state trasferite in un reparto ospedaliero dove è stato effettuato un tampone. Successivamente sono state accompagnate in una clinica dove hanno potuto riposare fino alle 8.30 circa. (A Vanessa e alla delegazione partita da Milano, è stata tenuta sotto controllo la temperatura ogni 30/40 minuti).

Intorno alle 11.30, appurata la negatività al virus, la delegazione italiana è stata sottoposta ad un nuovo tampone e infine prelevata e portata in albergo.

La giornata per Lara e Vanessa proseguirà con una piccola sgambata per riprendersi dal lungo viaggio e poi il meritato riposo.

E’ stato un viaggio semplice ma con molti controlli. La paura è stata tanta più che altro per il tampone. Ora che siamo tutti negativi siamo molto sollevati

Queste le parole di Stefania Bucci che abbiamo raggiunto telefonicamente.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Fabio Castelli
Nel 2012 ho seguito un sogno, quello di contribuire a dar voce al mondo della Ginnastica, a raccontarne i protagonisti, i loro sacrifici ma anche tutte le persone che si celano dietro i successi degli atleti. Quel sogno, oggi, è una grande comunità: GINNASTICANDO.it.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie