mercoledì 10 Agosto 2022
26.4 C
Rome
mercoledì 10 Agosto 2022

Seconda prova Serie A1, A2, B: una giornata di sorprese e assenze

In Evidenza

Al PalaSele di Eboli (Salerno) si è disputata la duegiorni dedicata al secondo atto della Regular Season del Campionato di Serie A di Ginnastica Ritmica e della Serie B.
La tappa di questo weekend è stata segnata dall’assenza di molte ginnaste estere presenti due settimane fa a Fabriano, oltre da molte sorprese nella classifica di giornata e in quella a punti.

SERIE A2 – Nel Campionato di A2 andato in scena sabato pomeriggio, la tappa è stata vinta dalla SGM Forza e Coraggio (in pedana con il terzetto composto da Viola Sella, Giulia Bricchi e Giorgia Rovere) con il totale di 81.150 sui cinque esercizi. Oltre alla vittoria di tappa, le ragazze di Daniela Vergani dominano anche la classifica data dai “punti speciali” totalizzandone 57.
In seconda posizione ritroviamo l’Olimpia Senago (Aurora Donato, Melissa Martalò e Noemi Stefanoni) che chiude la tappa odierna con 79.850, mentre la sorpresa della giornata è il bronzo della Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena (Marina Angius, Alessia Sanseverino, Claudia Cara, Sara Sarritzu e l’ucraina Khrystyna Pohranchyna), che conquista il terzo gradino del podio con 78.100.
La Polimnia Ritmica Romana, d’oro due settimane fa a Fabriano manca l’appuntamento col podio chiudendo in sesta posizione con 75.800, ma rimane comunque in corsa per l’accesso alla Final Six, con 49 punti.

Serie A2 – classifica di giornata
1. SGM Forza e Coraggio Milano 81.150
2. Olimpia Senago 79.850
3. Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena 78.100
4. Falciai Arezzo 76.400
5. Pontevecchio Bologna 76.300
6. Polimnia Ritmica Romana 75.800
7. PGS Auxilium Genova 73.900
8. Ginnastica Rimini 71.300
9. Petrarca 1877 Arezzo 69.900
10. Virtus Gallarate 68.650
11. Ginnastica Valentia 68.450
12. Gymnica ’96 Forlì 66.850

Serie A2 – classifica a punti dopo due prove
SGM Forza e Coraggio Milano – 57 punti
Olimpia Senago – 52 punti
Polimnia Ritmica Romana – 49 punti
Falciai Arezzo – 40 punti
Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena – 40 punti
Pontevecchio Bologna – 40 punti
Ginnastica Rimini – 38 punti
PGS Auxilium Genova – 38 punti
Virtus Gallarate – 24 punti
Petrarca 1877 Arezzo – 20 punti
Gymnica ’96 Forlì – 18 punti
Ginnastica Valentia – 18 punti

SERIE A1 – In A1 il copione rimane lo stesso di due settimane fa, con la vittoria della Faber Ginnastica Fabriano (impegnata con il “golden trio” composto da Milena Baldassarri, Sofia Raffaeli e Talisa Torretti) che chiude la giornata con il totale di 97.200, mantenendo la prima posizione nella classifica a punti.
Segue l’A.S. Udinese (Alexandra Agiurgiuculese, Tara Dragas, Miriam Marina e la russa Irina Annenkova), seconda anche questo fine settimana con 93.900 e la Raffaello Motto Viareggio (Sofia Sicignano, Chiara Vignolini, Sara Rocca, Linda Viani e la bielorussa Katsiaryna Halkina), che risale di una posizione rispetto alla precedente tappa, conquistando un prestigioso bronzo con 89.150.
Da sottolineare anche l’importante 88.850 della San Giorgio ’79 Desio (quarta questo weekend e prossima ad ospitare la terza e ultima prova di Regular Season il 29 Febbraio) mentre l’Armonia d’Abruzzo chiude solamente in quinta posizione con 85.350 la classifica di giornata, penalizzata dall’assenza dell’azzurra Alessia Russo, da ottobre impegnata negli allenamenti con la Squadra Nazionale.

Serie A1 – classifica di giornata
1. Faber Ginnastica Fabriano 97.200
2. A.S. Udinese 93.900
3. Raffaello Motto Viareggio 89.150
4. San Giorgio ’79 Desio 88.500
5. Armonia d’Abruzzo 85.350
6. Aurora Fano 78.500
7. Eurogymnica Torino 77.750
8. Ginnastica Terranuova 76.600
9. Iris Giovinazzo 75.650
10. Virtus Giussano 75.600
11. Ginnastica Moderna Legnano 72.650
12. Ginnastica Opera Roma 67.350

Serie A1 – classifica a punti dopo due prove
Faber Ginnastica Fabriano – 60 punti
A.S. Udinese – 54 punti
Raffaello Motto Viareggio – 48 punti
Armonia d’Abruzzo – 46 punti
San Giorgio ’79 Desio – 42 punti
Ginnastica Terranuova – 36 punti
Aurora Fano – 34 punti
Iris Giovinazzo – 30 punti
Eurogymnica Torino – 30 punti
Virtus Giussano – 22 punti
Ginnastica Moderna Legnano – 18 punti
Ginnastica Opera Roma – 14 punti

SERIE B – A chiudere il weekend, la prova riservata alle squadre di Serie B.
La prova odierna ha visto la seconda vittoria consecutiva della Polisportiva Varese (oggi impegnata con Sofia Calabrese, Francesca Poma, Sofia Maffeis e Shanti Bakshi) che ha conquistato il primo posto di giornata con 78.850, oltre a riconfermarsi nella classifica con 60 punti.
Sul podio il Club Giardino Carpi (Alexandra Naclerio, Chiara Crisci, Ilaria Giovanelli, Aurora Montanari), seconda con 76.600 e la Ginnastica Ritmica Nervianese (Chiara Ferri, Giulia Zandri, Matilde Gilardi, Petra Sveva Lamberti), terza con 73.950.
Chiudono in quarta e ottava posizione le delegazioni di Fortebraccio Perugia e Estense Putinati Ferrara, che due settimane fa erano salite sui gradini laterali del podio assieme a Varese.

Serie B – classifica di giornata
1. Polisportiva Varese 78.850
2. Club Giardino Carpi 76.600
3. Ginnastica Ritmica Nervianese 73.950
4. Fortebraccio Perugia 72.650
5. Iris Firenze 71.900
6. Evoluzione Danza 70.150
7. Gymnasium Gravina 69.600
8. Estense Putinati Ferrara 68.900
9. Etruria Prato 67.350
10. Lazio Ginnastica Flaminio 67.150
11. Etoile 62.650
12. Ardor Padova 59.950

Serie B – classifica a punti dopo due prove
Polisportiva Varese – 60 punti
Club Giardino Carpi – 50 punti
Fortebraccio Perugia – 48 punti
Ginnastica Ritmica Nervianese – 44 punti
Estense Putinati Ferrara – 42 punti
Iris Firenze – 42 punti
Evoluzione Danza – 36 punti
Gymnasium Gravina – 30 punti
Lazio Ginnastica Flaminio – 26 punti
Etruria Prato – 22 punti
Ardor Padova – 18 punti
Etoile – 16 punti

Con questo riassunto si conclude il weekend dedicato alla seconda prova di Serie A1, A2 e B di Ginnastica Ritmica.
Il prossimo appuntamento sarà Sabato 29 Febbraio e Domenica 1° Marzo a Desio (Monza e Brianza), con il terzo weekend dedicato alla Regular Season di Serie A e alla tappa conclusiva di Serie B: l’appuntamento in terra brianzola sarà decisivo, per i primi verdetti di questo Campionato in fatto di promozioni e retrocessioni.


Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie