venerdì 9 Dicembre 2022
15.8 C
Rome
venerdì 9 Dicembre 2022

LA Lights, Vlada Nikolchenko vince il primo Torneo della stagione olimpica

In Evidenza

Si è conclusa nella notte italiana a Culver City la duegiorni dedicata al primo dei tanti appuntamenti che ci porteranno alle Olimpiadi di Tokyo: l’LA Lights, che anche quest’anno ha visto la partecipazione di alcune delle nazioni più forti del mondo.
Tanti i livelli in gara, ma a destare molta attenzione è stata la categoria “Level 10”, alla quale hanno preso parte le ginnaste di interesse internazionale.

Nella categoria Junior l’Ucraina ha conquistato i primi due gradini del podio con Melaniia Tur e Nikol Savina, che hanno chiuso rispettivamente in prima e seconda posizione con 71.250 e 66.450, mentre sul gradino più basso ritroviamo l’americana Veronica Portnov, terza con 65.100.
Dominio ucraino anche nella categoria Senior con Vlada Nikolchenko che conquista il titolo con l’inarrivabile totale sui quattro attrezzi di 90.250. Con lei sul podio le bielorusse Anastasiia Salos e Alina Harnasko, rispettivamente seconda e terza l’una a pochi decimi dall’altra, che chiudono con i totali di 87.950 e 87.250.
Da segnalare anche le prestazioni delle ucraine Viktoria Onoprienko e Nikol Krasiuk (quest’ultima al debutto nella massima categoria) che hanno chiuso al quarto e sesto posto nell’All-Around, mentre le bielorusse Anna Kamenschikova e Yana Striga hanno concluso i due giorni di gara in quinta e ottava piazza.

I risultati completi sono disponibili su http://ksis.eu/resultx.php?id_prop=1561 , mentre all’interno del canale YouTube “rgstarvideos” (https://www.youtube.com/channel/UCUoWci4CvjuzdUrZho9jibg) sono già disponibili i video delle “big”.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie