mercoledì 7 Dicembre 2022
14.4 C
Rome
mercoledì 7 Dicembre 2022

Spagna – Sara Llana Garcia lascia la nazionale

In Evidenza

La spagnola Sara Llana Garcia, ginnasta di grandissima esperienza internazionale appartenente allo storico club Ritmo di León, ha annunciato ieri pomeriggio la decisione di congedarsi dalla nazionale.
Classe 1997 e allenata da Ruth Fernandez (la stessa allenatrice della trevolte olimpica Carolina Rodriguez), Sara ha preso parte a quattro Campionati del Mondo (2014, 2015, 2017 e 2018), a due Campionati Europei (uno da Junior nel 2012 e uno da Senior nel 2017) e ai Giochi Mondiali del 2017, non riuscendo ad accedere alle finali di specialità.
Il suo 2019 è stato segnato da un settimo posto al Campionato Nazionale Honor, oltre alla partecipazione alle Universiadi di Napoli, dove ha chiuso in dodicesima posizione nel concorso generale e al sesto posto nelle finali al cerchio e alle clavette. Inoltre, nella prima parte della stagione,ha preso parte al nostro Campionato di Serie A2 con la Polimnia Ritmica Romana, aiutando la squadra nelle prime tre tappe.
Sara ha voluto annunciare il suo ritiro attraverso questo messaggio sul suo profilo Instagram, dove ha raccontato le sue intenzioni di continuare come allenatrice e di gareggiare con la divisa del club che l’ha cresciuta sportivamente.

“Dopo molti anni che mi hanno portato a rappresentare la Spagna a competizioni internazionali, quattro Mondiali e due Europei, il 2019 è stato un anno duro e complicato. Mi sarebbe piaciuto avere l’opportunità di lottare per la mia partecipazione a un Mondiale, così importante come quello di quest’anno, e nonostante avessi portato a termine un buon Nazionale e un’eccellente Universiade, sono stata esclusa dalla squadra.
Tutto questo mi ha portato a prendere la difficile decisione di lasciare la squadra nazionale, però nonostante i momenti duri, dove tutto sembra essere contro, non ho mai perso la gioia per la ginnastica e sono grata a tutti coloro che mi hanno appoggiata, di conseguenza questa decisione non significa che sarà un ritiro totale. Continuerò ad allenarmi per tirare fuori il meglio di me, e ho molta voglia di poter brillare con il mio nuovo esercizio alla palla.
Inoltre dal 25 Novembre mi sono aggregata al comitato tecnico del CAR di León: grazie all’opportunità ricevuta dalla RFEG parteciperò alla formazione delle nuove generazioni della squadra nazionale e delle ginnaste del centro tecnico della Comunità Autonoma di Castiglia e León.
Per me questa opportunità è un privilegio e affronto con gioia questa nuova tappa, nella quale metterò tutte le mie conoscenze acquisite nel corso della mia carriera sportiva e crescerò come allenatrice.
E anche se non sarò più una ginnasta della Squadra Nazionale ci vedremo in pedana! Grazie a tutti per le vostre parole di sostegno e affetto.”

View this post on Instagram

Después de tantos años representando a España en competiciones internacionales, cuatro mundiales y dos europeos a mis espaldas, el 2019 ha sido un año duro y complicado. Me habría gustado tener la oportunidad de volver a luchar por mi participación en un mundial, tan importante como el de este año, incluso realizando un buen Nacional y una excelente Universiada, me he sentido desplazada del equipo. Todo esto me ha llevado a tomar la difícil decisión de dejar el equipo nacional, pero a pesar de los momentos duros, y en los que todo parece estar en contra, nunca he perdido la ilusión por la gimnasia y me siento muy agradecida a toda la gente que me apoya, por ello esta decisión no significa una retirada total de la gimnasia, sino que continuaré compitiendo a nivel de club. Y seguiré trabajando con ilusión para sacar lo mejor de mi, tengo muchas ganas de poder lucir mi nuevo ejercicio de pelota? Además desde el 25 de noviembre me he incorporado al cuerpo técnico del CAR de León, gracias a la oportunidad que me ha brindado la RFEG, participando así en la formación de las nuevas generaciones del equipo nacional y las gimnastas del centro de tecnificación de Castilla y León. Esta oportunidad supone para mí todo un privilegio que me lleva a afrontar con mucha ilusión esta nueva etapa, en la que intentare aportar todos mis conocimientos adquiridos a lo largo de mi carrera deportiva e ir creciendo como técnico. Y aunque no sea como gimnasta del equipo nacional nos seguiremos viendo en los tapices, gracias a todos por vuestras palabras de apoyo y cariño?

A post shared by Sara Llana García (@sara_llana) on

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie