venerdì 9 Dicembre 2022
15.8 C
Rome
venerdì 9 Dicembre 2022

Road to Serie B – Etruria Prato

In Evidenza

Siamo arrivati a metà del nostro percorso con le interviste alle squadre di Serie B. Per la tappa odierna ritorniamo in Toscana, questa volta a Prato, per conoscere le ginnaste della società Etruria.
L’Etruria Prato ha una grande storia: dalla sua scuola sono arrivati campioni che hanno reso famosa la Ginnastica italiana come Yuri Chechi e Marta Pagnini, entrambi medagliati alle Olimpiadi, oppure dal nome di Ginevra Fiore Parrini, che nel 2014 è arrivata ad un passo dalla qualificazione alle Olimpiadi Giovanili.
Il 2019 delle toscane è stato segnato dalla retrocessione in Serie B, dopo alcuni anni trascorsi nel Campionato di Serie A.

Con che spirito la squadra si sta preparando al Campionato?
Le ragazze si stanno preparando con uno spirito di squadra davvero bello e si stanno allenando tanto: vorrebbero avere da questo campionato il miglior risultato sulla pedana.

Quali sono gli obiettivi per questa edizione?
L’obiettivo per questa edizione è quello di rimanere nella Serie B.

Ci date una piccola anticipazione sulla formazione che scenderà in pedana?
Al momento non abbiamo una formazione certa: abbiamo sei ginnaste che si stanno preparando e in prima prova andranno le migliori.

Avete già avuto modo di testare la preparazione delle ragazze a qualche torneo nazionale/internazionale? Se sì, che spunti avete tratto dalle prestazioni delle vostre ginnaste e in caso ci dovessero essere, quali sono i punti da migliorare in vista del Campionato?
Abbiamo preso parte al “Trofeo Irene Bacci” lo scorso fine settimana giungendo seconde e portando a termine una prova segnata da tanti errori, oltre a buone cose.
Adesso c’è qualcosa da correggere e ci stiamo preparando al nostro torneo che si svolgerà l’ 11 e 12 Gennaio a Prato, al quale parteciperanno anche le nostre ragazze e successivamente, andremo a Chieti la settimana successiva, per vedere il livello di preparazione.

Come caricherete le ragazze prima di calcare la pedana?
Ogni ginnasta ha bisogno dei suoi modi e ogni allenatore, conoscendole, saprà come caricare le sue ginnaste.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie