domenica 2 Ottobre 2022
24.1 C
Rome
domenica 2 Ottobre 2022

Asia D’Amato Campionessa Assoluta 2019!

In Evidenza

Si sono da poco spente le luci sulle pedane di Meda, città che ancora una volta fa da cornice ai campionati Assoluti di Ginnastica Artistica. A salire sul gradino più alto del podio e a incoronarsi come campionessa assoluta All-around 2019 è Asia D’Amato. La brixiana conquista il titolo di migliore ginnasta d’Italia portando a termine una gara composta e senza errori, con un salto al volteggio e un esercizio alle parallele stellari, superando la favorita Giorgia Villa. La campionessa d’Italia in carica, infatti, nonostante un volteggio e delle parallele da manuale, cade alla trave e mette un piede fuori pedana al corpo libero ed è costretta ad accontentarsi del terzo gradino del podio. Seconda, con un’ottima gara alle spalle Desiree Carofiglio, la quale stampa un corpo libero da 13.650, punteggio più alto di giornata su quest’attrezzo a parimerito con solo con la veterana Lara Mori. Ai piedi del podio si lasciano frenare dall’insidiosa trave entrambe le Fate Alice D’Amato e Elisa Iorio, quarta e quinta rispettivamente. Sesta e settime, a fronte di tre buone prestazioni Martina Maggio e l’elegante Giada Grisetti a parimerito con Irene Lanza. Lara Mori sceglie di non saltare al volteggio e si taglia così fuori dal concorso generale, mentre Carlotta Ferlito seppur attesa non scende in campo gara.

Dunque, come da programma, si delinea il sestetto che partirà il prossimo ottobre per i mondiali di Stoccarda, le prime cinque Asia, Desiree, Giorgia, Alice ed Elisa da titolari, e Martina Maggio come riserva. Ottima prospettiva per questa squadra, che a Stoccarda punterà sicuramente alla conquista della qualifica diretta per i giochi Olimpici di Tokyo 2020, puntando sicuramente a migliorare il più possibile due degli attrezzi che l’Italia ha sempre potuto considerare come punti di forza trave e soprattutto corpo libero.

Di seguito i punteggi della classifica All-Around dei campionati assoluti:

  1. Asia D’Amato (Brixia Brescia)- 55.200
  2. Desiree Carofiglio (Fanfulla 1984)- 55.000
  3. Giorgia Villa (Brixia Brescia)- 54.700 
  4. Alice D’Amato (Brixia Brescia)- 54.350
  5. Elisa Iorio (Brixia Brescia)- 54.150
  6. Martina Maggio (Robur Et Virtus)- 53.750
  7. Irene Lanza (Reale Società Ginnastica di Torino)- 52.020
  8. Giada Grisetti (Sport Bollate)- 52.020
  9. Sara Ricciardi (Corpo Libero Gymnastics Team)- 51.350
  10. Maria Vittoria Cocciolo (World Sporting Academy)- 51.050
  11. Caterina Vitale (Ionica Gym)- 48.250
  12. Francesca Noemi Linari (Brixia)- 47.900
  13. Alicia De Pirro (Ginnastica Civitavecchia)- 47.600
  14. Beatrice Pontoni (Artistica 81 Trieste)- 45.750

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Mariacarmela Brunetti
Nata e cresciuta nel magico Sannio, la mia seconda casa da anni è Roma, dove sto per conseguire una laurea in Ingegneria. Faccio parte di GINNASTICANDO.it dal 2015 e attualmente sono a capo della Redazione, oltre che Editorialista e Redattrice per la Ginnastica Artistica.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie