giovedì 1 Dicembre 2022
1.4 C
Rome
giovedì 1 Dicembre 2022

Eyof 2019: la squadra italiana

I nomi della maschile e della femminile per la competizione giovanile

In Evidenza

Al via, dal 21 al 27 luglio, la nuova edizione degli EYOF (European Youth Summer Olympic Festival) a Baku in Azerbaigian.  

Cinquanta nazioni competeranno in dieci sport diversi, tra cui la ginnastica artistica. La delegazione italiana, già testata agli scorsi Campionati Mondiali Junior in Ungheria, sarà formata da: Lorenzo Bonicelli (Ghislanzoni Gal), Ivan Brunello (Ares)e Lorenzo Casali (Associazione ginnastica giovanile Ancona) per la maschile; Veronica Mandriota (Brixia), Micol Minotti (C.S. Bollate) e Chiara Vincenzi (Inside Wellness Gym) per la femminile.  

Questa rassegna è sempre stata per l’Italia della ginnastica un ottimo palcoscenico. All’ultima edizione, Gyor 2017, Niccolò Mozzato ha conquistato un argento alla sbarra e la femminile è tornata con ben 6 medaglie: argento di squadra, oro alle parallele per Elisa Iorio, argento all around e trave, bronzo a parallele e volteggio per Asia D’Amato. 

Nel passato troviamo medagliati come Lorenzo Galli, Carlo Macchini, Erika Fasana, Elisa Meneghini, nonché Vanessa Ferrari.   

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Veronica Vecchihttp://ginnasticando.it
Nella squadra di GINNASTICANDO.it dal lontano 2015, ma seguo la ginnastica artistica sin dalla vittoria di Vanessa Ferrari ad Aarhus. La passione per questo sport, mista a quella per le lingue, mi hanno spinto a fare alcune esperienze internazionali come volontaria ai campionati del mondo di Anversa e Glasgow. Sono laureata in Lingue per l’Editoria e, oltre a GINNASTICANDO.it, ho lavorato per Abendzeitung München, il quotidiano di Monaco di Baviera.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie