domenica 27 Novembre 2022
15.9 C
Rome
domenica 27 Novembre 2022

Swiss Aerobic Gymnastics Open

In Evidenza

I giorni 10 e 11 novembre a Lugano, in Svizzera, si è svolto lo Swiss Aerobic Gymnastics Open.

Questo era il secondo Opening Internazionale organizzato dalla Federazione Svizzera di Ginnastica Aerobica, nata nel 2014. 

Il fine di questo evento è proprio quello di diffondere l’aerobica anche nel territorio svizzero italiano.

La responsabile della Svizzera Italiana (territorio del Ticino) è Federica Ronga, allenatrice della società Sportinsieme. 

All’Opening hanno partecipato diverse nazioni: Svizzera, Azerbaijan, Bielorussia, Ucraina, Estonia, Germania e l’Italia, con le due società Sportinsieme e Aerobic Fusion. 

Federica Ronga, parlando per la società Sportinsieme, è molto soddisfatta dei risultati che gli atleti hanno ottenuto e dell’andamento generale delle altre gare.

L’allenatrice, proprio attraverso questa competizione, ha potuto riscontrare che il livello degli atleti Italiani di Aerobica è molto alto.

La società è pronta per affrontare il prossimo campionato della serie ABC, al quale parteciperanno per la serie B (nella speranza di riuscire ad arrivare anche alla serie A).

La società Sportinsieme ha vissuto questa esperienza come se fosse una prova generale per la gara che si terrà a Napoli a Pomigliano D’Arco il 17 e 18 novembre.

Segui GINNASTICANDO.it sui social

Martina Ciravolo
Pratico Ginnastica Aerobica da svariati anni e in futuro mi piacerebbe allenare. I miei interessi vertono sulla musica, i libri e la medicina (la cui università vorrei frequentare una volta conlcusi gli studi liceali). Con un piccolo team gestisco su Instagram la pagina di Italian.Aerobic.Team. L'Obiettivo della nostra pagina, attraverso foto e video, è mirato a diffondere la conoscenza in Italia e nel mondo su questa giovane branca della ginnastica, ancora poco conosciuta.
Ginnastica Store Paracalli Polsini

GINNASTICANDO.it è sempre gratuito, senza alcun contenuto a pagamento. Un tuo aiuto varrebbe doppio: per l'offerta in sé, ma anche come segno di apprezzamento per il nostro lavoro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie