Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 17 Gennaio 2019

150 Anni FGI – il caso Jury Chechi: l’analisi dei fatti

Scritto da  Nov 25, 2018

Nei giorni successivi all’evento organizzato dalla Federazione Ginnastica d’Italia per presentare le celebrazioni dei suoi 150 Anni, il “Signore degli Anelli” Jury Chechi ha alzato la voce sui principali media nazionali per non aver ricevuto l’invito dal n°1 Tecchi.

Essendo stati presenti, venerdì scorso, al Salone d’Onore del CONI e avendo letto le diverse analisi giornalistiche fatte, volevamo analizzare, anche noi, neutralmente, i fatti, per provare a raggiungere la chiarezza.

CONFERENZA STAMPA – Iniziamo la nostra analisi partendo dall’oggetto dell’evento. Si, perché l’incontro di venerdì 23 novembre era una conferenza stampa per presentare gli eventi e le celebrazioni che avverranno nel 2019 per festeggiare i 150 anni FGI. Sui giornali si è parlato principalmente di “festa” ma la festa vera e propria non è neanche iniziata.

OSPITI PRESENTI – Al Salone d’Onore del CONI, così come Jury Chechi, non erano presenti neanche alcuni dei nomi che hanno fatto la storia della FGI: Vanessa Ferrari, Igor Cassina, Matteo Morandi, Marta Pagnini e molti altri. L’unico ginnasta della Hall of Fame FGI è stato Franco Menichelli, 5 medaglie Olimpiche tra il ’60 e il ’64, che ha effettuato un simbolico passaggio di consegne tra Tokyo ’64 e Tokyo 2020.

150 ANNI E GRAND PRIX – C’è, inoltre, da aggiungere che la conferenza stampa era legata anche al Grand Prix di Ginnastica. Per questo, in sala, erano presenti alcuni dei più illustri volti attuali della Ginnastica Azzurra, tutti presenti alla Kioene Arena di Padova il prossimo 8 dicembre.

ERRORE DI VALUTAZIONE? – È chiaro che chi ha pensato la conferenza non ha volutamente incluso nessuno dei volti storici che, in fondo, sono le colonne portanti di una Federazione così longeva e ricca di successi. Non sta a noi giudicare se questa sia stata una decisione giusta o sbagliata ma ci sembrava corretto porre in analisi i fatti realmente accaduti.

STARTEGIA NON GAFFE? – E’ indubbio anche il fatto di non poter invitare tutti i personaggi legati alla Federazione. Perché si sa, il rischio di lasciare a casa qualcuno è molto alto; ricordiamo che stiamo parlando di un secolo e mezzo di storia! Ciò è stato sicuramente un fattore decisivo.

Ad ognuno le proprie conclusioni!

Fabio Castelli

Sono il Fondatore e Presidente di GINNASTICANDO.it. Laureando in Giurisprudenza, amante della fotografia e videomaker amatoriale. Mi piace pensare che niente è impossibile per chi vuole!

Translate Here

itenfrdeptrues
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

giphy