Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 16 Luglio 2018

Simone Biles parla della popolarità, il nuovo libro e il futuro.

Gen 19, 2017

Simone Biles è stata intervistata dal sito Houston Chronicle nella sua città natale, nel Texas, in occasione del firmacopie del suo libro "Courage to Soar" (Il coraggio di spiccare il volo, ndr).

Diventata l'atleta dell'anno, ora si gode la meritata popolarità. "Non posso andare ovunque senza che nessuno mi noti o mi riconosca, fermandomi. A volte diventa stressante perché voglio semplicemente uscire o entrare [in un luogo], oppure sono in ritardo. A parte questo, è molto divertente incontrare i fan per caso. Le cose sono cambiate perché dal momento in cui sei alle Olimpiadi, sei in onda in tutti gli Stati Uniti e così non puoi veramente nasconderti, una volta che sei qui."

Il libro ripercorre la vita travagliata della Biles, l'inizio nella ginnastica fino all'apice dell'attuale carriera, ovvero le Olimpiadi di Rio 2016 dove ha vinto quattro ori e un bronzo. "Penso che [il libro] possa insegnare a molti ragazzi di non rinunciare quando i tempi si fanno bui. Inoltre, tutti quanti partiamo dal basso, ma il modo di risalire dipende solo da noi. Dipende dai sogni e dagli obiettivi, quindi tutti possono leggerlo. Se un ragazzo o un bambino sta affrontando un'adozione o un'affidamento, questa è una storia a cui si può ispirare, perché è da dove vengo anche io. Per loro, sapere da dove arrivo e dove sono arrivata può davvero essere d'aiuto."

Riguardo proprio a Rio, dell'esperienza olimpica Simone ha imparato a spingere al massimo. "Eravamo così preparate, dovevamo solo fare ciò che abbiamo fatto durante gli allenamenti, fare bene e centrare gli attrezzi. Abbiamo gestito la nostra tenuta mentale in modo ottimale."

Riguardo il futuro? Ad oggi la Biles è la ginnasta americana più medagliata. Continuerà a spingere più in là il proprio record? "Per ora mi focalizzo solo sul libro, perché questa è una cosa nuova e ci abbiamo lavorato fino ad oggi. Sto pensando di prendere un periodo di pausa dalla ginnastica e di ritornare in palestra alla fine dell'anno o all'inizio del prossimo. Quindi inizierò ad allenarmi solo ad allora. Non so se tornerò per i Campionati Mondiali. Dovrei tornare in forma e partecipare ai trials. Spero però che il prossimo obiettivo dopo i Mondiali siano ancora le Olimpiadi."

 

Ultima modifica il Martedì, 03 Ottobre 2017 16:29
  1. Popular
  2. Trending
  3. Comments

Top News

Calendario

« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31